2018Mercato Piloti F1

Formula 1 | Clamoroso: Lance Stroll in Force India già da SPA?

Lanciata dal Belgio l’indiscrezione secondo la quale Lance Stroll e Force India starebbero pensando di unirsi già dal GP del Belgio: sarebbe effetto domino con Ocon in McLaren e Kubica in Williams

Topics

L’acquisizione della Force India da parte del consorzio guidato da Lawrance Stroll potrebbe creare un effetto domino nel mercato piloti, visto che il figlio Lance è dato per sicuro partente proprio verso l’ex team indiano. Secondo le ultime indiscrezioni, il passaggio di Lance Stroll in Force India potrebbe esser anticipato già al 2018, in modo clamoroso a partire dal prossimo Gran Premio del Belgio.

L’idea di un passaggio immediato di Lance Stroll in Force India pare essere la via preferita da tutte le parti: se il giovane pilota canadese si libererebbe dagli oneri di gareggiare per una Williams sempre più in difficoltà, il suo nuovo team avrebbe tutto il tempo necessario per preparare al meglio la stagione 2019, facendolo lavorare con la squadra sin da questo momento.

E proprio questa decisione creerebbe un effetto domino tra i sedili del team in causa: il posto preso da Stroll sarebbe lasciato libero da Esteban Ocon, pilota Mercedes indirizzato verso McLaren per il 2019 che potrebbe cominciare la sua esperienza già a partire dal Belgio, mentre sarebbe Vandoorne ad abbandonare il suo posto in McLaren, dopo che il team di Woking pare essersi spazientito della sua mancanza di performance.

In questo gioco di incastri rimarrebbe libero un sedile in Williams che potrebbe esser occupato da Robert Kubica. Il pilota polacco, già pilota di sviluppo della scuderia di Grove, ha convinto i vertici del team durante le diverse prove effettuate sia in pista che fuori, nonostante ad inizio anno gli fosse stato preferito Sirotkin, anche per motivi di budget.

Una maxi-operazione in corso di stagione che avrebbe del clamoroso e dell’inedito nella Formula 1 odierna. Ora non resta che attendere eventuali annunci nei prossimi giorni, sottolineando come si tratti al momento solo un’indiscrezione. Intanto appuntamento a domani, quando un altro protagonista, Fernando Alonso, avrà qualcosa da dirci riguardo il suo futuro.

Topics
Pubblicità

Samuele Fassino

Mi chiamo Samuele, ho 19 anni. Sono un grande appassionato di motori, specie di Formula 1 nella quale spero di lavorare un giorno. Oltre ai motori le mie passioni si estendono al calcio ed alla filosofia anche se, più in generale, mi piace tenermi informato su qualsiasi tema. Sono molto determinato e cerco sempre ottenere il massimo da ogni situazione.

Altri articoli interessanti