Formula 1, Caterham al capolinea: all'asta i beni della scuderia

formula-1-caterham-beni-in-vendita-001

Dopo che il network statunitense CNN, il mese scorso ha annunciato di lasciare la Caterham per passare alla McLaren, si è iniziato a ipotizzare che per l’ex team di Tony Fernandes, i giochi si fossero ormai conclusi. L’intero patrimonio della Caterham, compresi i beni immobili, il simulatore, le fabbriche, i macchinari, i telai 2014 e perfino le show car, saranno messi in vendita, a partire da marzo. L’annuncio della vendita dei beni avverrà per mano degli amministratori fallimentari Finbarr O’Connell, Henry Shinners e Anthony Spicer della Smith & Williamson e i beni saranno inseriti in una serie di aste online programmate.

Tutte le negoziazioni quindi, sono fallite. Appena un mese fa l’amministratore O’Connell aveva ammesso le difficoltà, ma sperava di trovare un nuovo finanziatore per far tornare la Caterham in pista e non dover lasciare a casa tutte le risorse umane della scuderia. La scuderia, che era stata rilevata da Tony Fernandes, era andata in amministrazione controllata nello scorso mese di ottobre, tanto da non prendere parte ai GP degli Usa e del Brasile prima di riuscire a trovare il denaro per esserci almeno nella gara conclusiva di Abu Dhabi. La prima asta prenderà il via il prossimo 11 marzo, alla vigilia del primo GP della stagione in Australia, e si andrà avanti fino al 29 aprile.

Eleonora Ottonello

Mi chiamo Eleonora e sono di Genova. Scrivo per passione, nella vita di tutti i giorni sono un'educatrice cinofila. Non ho paura di dire (forse è meglio dire scrivere) quello che penso. Per me la sincerità e la franchezza sono alla base di ogni rapporto umano. Sono pignola e puntigliosa ma disordinata e pasticciona allo stesso tempo.

Altri articoli interessanti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button

Lascia il tuo contributo

Ciao, non vogliamo riempire il tuo monitor di pubblicità, ma questi banner ci aiutano a darvi contenuti di qualità. Se vedi questo messaggio perché hai attivo un sistema di AdBlock che elimina gli annunci pubblicitari.