Formula 1, cambia ancora il format della qualifiche!

F1 Grand Prix of China - Race

Con il ritorno in pista della Caterham, inevitabilmente cambia anche il format della qualifiche di Formula 1 che deve necessariamente adattarsi al ritorno delle 20 monoposto, e non 18 come abbiamo visto, invece, ad Austin e in Brasile. Ad Abu Dhabi è tornata a unirsi al gruppo la Caterham con le CT05 di Kamui Kobayashi e dell’esordiente Will Stevens. Nelle qualifiche che si terranno domani, in diretta ricordiamo sia su Sky Sport F1 HD che su Rai 2, saranno cinque i piloti che verranno eliminati alla fine della Q1, e altrettanti a termine della Q2 per fare in modo che possano sempre rimanere 10 i piloti in pista, nella Q3, l’ultima sessione che decreta il poleman del GP Abu Dhabi.

Differente, il metro utilizzato per gli appuntamenti iridati degli Stati Uniti e del Brasile, dove i commissari avevano deciso di eliminare quattro vetture per sessione, rispettivamente in Q1 che in Q2.

Eleonora Ottonello

Mi chiamo Eleonora e sono di Genova. Scrivo per passione, nella vita di tutti i giorni sono un'educatrice cinofila. Non ho paura di dire (forse è meglio dire scrivere) quello che penso. Per me la sincerità e la franchezza sono alla base di ogni rapporto umano. Sono pignola e puntigliosa ma disordinata e pasticciona allo stesso tempo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button

Lascia il tuo contributo

Ciao, non vogliamo riempire il tuo monitor di pubblicità, ma questi banner ci aiutano a darvi contenuti di qualità. Se vedi questo messaggio perché hai attivo un sistema di AdBlock che elimina gli annunci pubblicitari.