2019Formula 1

Formula 1 | Calendario F1 2019: rimane Hockenheim, Miami rimandato al 2020

Nel weekend di Monza è stata resa nota la bozza del calendario ufficiale della prossima stagione di Formula 1

Topics

E’ stata pubblicata con un comunicato stampa la bozza del calendario ufficiale della prossima stagione di Formula 1. Non cambia il numero di gare, che almeno per adesso sembra destinato a rimanere fermo a quota ventuno. Un numero di gare che soddisfa Chase Carey, un po meno alcuni team, che ancora una volta dovranno affrontare le notevoli spese necessarie per spostarsi in giro per il mondo.

Tra le novità, la permanenza del Gp di Germania, che rimarrà ad Hockenheim, e l’ultima gara la cui sede, Abu Dhabi, rimarrà invariata. A cambiare sarà la data; l’ultima bandiera a scacchi del 2019 sarà esposta a dicembre. Non cambia invece il “percorso” che seguirà il campionato, apparte l’inversione che ci sarà tra il Gp del Messico e quello degli Stati Uniti. La stagione partirà come di consueto da Melbourne, anche se con una settimana di anticipo, il che ci farà vedere due Gran Premi nel terzo mese dell’anno. I mesi più densi di gare saranno giugno, con tre gare (Canada, Francia e Austria),e settembre, con quattro (Belgio, Italia, Singapore e Russia). Saranno cinque i “back to back”, tra cui quello inedito tra Singapore e il Gp di Russia. Rimandato al 2020 il debutto del cittadino di Miami.

Ecco il calendario al completo

17 Marzo GP Australia

31 Marzo GP Bahrain

14 Aprile GP Cina

28 Aprile GP Azerbaijan

12 Maggio GP Spagna

26 Maggio GP Monaco

9 Giugno GP Canada

23 Giugno GP Francia

30 Giugno GP Austria

14 Luglio GP Gran Bretagna

28 Luglio GP Germania

4 Agosto GP Ungheria

1 Settembre GP Belgio

8 Settembre GP Italia

22 Settembre GP Singapore

29 Settembre GP Russia

13 Ottobre GP Giappone

27 Ottobre GP Messico

3 Novembre GP USA

17 Novembre GP Brasile

1 Dicembre GP Abu Dhabi

Topics
Pubblicità

Gabriele Gramigna

Mi chiamo Gabriele, ho 17 anni e frequento il quinto liceo scientifico di Campobasso. Sono cresciuto con una grande passione per i motori, che è sfociata in un amore viscerale per la massima competizione motoristica, la Formula 1. A farmene innamorare un certo Fernando Alonso, pilota che tifo dal 2013!

Altri articoli interessanti