2018Formula 1

Formula 1 | Arrivabene: “Il vero Sebastian Vettel è tornato”

Il Team Principal dice che il team ha girato pagina e punta ai titoli del 2019, aggiungendo che non ha senso colpevolizzare Vettel per gli errori

Topics

La Ferrari ha già girato pagina e si prepara per il 2019 con la voglia di riscattare quanto successo nel 2018. Queste sono le parole di Maurizio Arrivabene, che aggiunge anche di vedere le stesse intenzioni di riscatto negli occhi di Sebastian Vettel, apparentemente più dedito che mai al progetto campionato con la Ferrari.

Secondo il Corriere dello Sport, il campione tedesco e la Scuderia di Maranello hanno messo un punto fermo alla vicenda e sono ripartiti, sebbene Vettel non si sia dato tutta la colpa del fallimento. “Vettel dice addio ad un campionato deludente, sia per la sua performance che per il suo comportamento. Vettel è convinto di non essere responsabile per la sua sconfitta“, riporta la testata.

Dall’Australia, Sebastian Vettel dovrà affrontare una nuova ulteriore sfida, ovvero quella con Charles Leclerc come teammate. Secondo Arrivabene, comunque, quello presente nel box Ferrari nelle ultime gare era il Vettel di inizio campionato.

Il vero Vettel è tornato nelle ultime gare, abbiamo visto il ritorno del grande campione. Qualsiasi essere umano attraversa dei periodi di alti e bassi, non ha senso colpevolizzare qualcuno di specifico [per il campionato perso, ndr]. Ci si aspettava di meglio da tutti quanti nel 2018, perdiamo e vinciamo insieme… ed alla fine abbiamo perso“, ha detto Arrivabene a Sky Italia “Accettiamo il secondo e terzo posto in campionato [piloti, ndr], ma in Formula 1 conta solo la vittoria. Certo, meglio secondo e terzo che quarto e quinto!“.

Topics
Pubblicità

Fabio Seghetta

Studente universitario di Informatica. Ho una smisurata passione per il motorsport (F1, MotoGP, IndyCar, Formula E). Ho partecipato al campionato Formula Student con la mia università, arrivando secondi nel 2016 in classe 3 (stravincendo la prova di Cost Report). Gestisco la pagina Instagram @theracingstalker.

Altri articoli interessanti

Back to top button