Gran Premio Australia

Formula 1, approvato il nuovo format di qualifica: la FIA pubblica le nuove regole

Finalmente possiamo dire che è definitivamente ufficiale: la F1 Commission e lo Strategy Group hanno approvato all’unanimità il cambio del format delle qualifiche che farà quindi il suo debutto in occasione del Gran Premio d’Australia, la settimana prossima. Nonostante l’iniziale avversità mostrata dalla Ferrari, la scuderia di Maranello non si è opposta alla modifica, permettendo così alla FIA di pubblicare il regolamento sportivo della stagione 2016 di Formula 1, debitamente corretto per quanto per quanto concerne l’Articolo 33.

Una soluzione che, più che a team e piloti, creerà non pochi problemi agli appassionati che ormai da troppe stagioni lamentano una Formula 1 troppo complessa da capire. Ma facciamo un breve riepilogo: il nuovo format di qualifiche prevede tre sessioni a eliminazione (Q1, Q2 e Q3). Se in Q1 (16 minuti) il pilota più lento in pista sarà eliminato dopo 7 minuti e i restanti sette dopo ogni 90 secondi, nella Q2 (15 minuti) il primo pilota viene eliminato dopo 6 minuti, gli altri 6 ogni 90 secondi mentre in Q3 (14 minuti) il più lento viene eliminato dopo 5 minuti e i restanti 5 piloti ogni 90 secondi fino a quando non resteranno appena 2 piloti a giocarsi la pole position nel finale minuto e mezzo.

Formula 1, approvato il nuovo format di qualifica 2016

Eleonora Ottonello

Mi chiamo Eleonora e sono di Genova. Scrivo per passione, nella vita di tutti i giorni sono un'educatrice cinofila. Non ho paura di dire (forse è meglio dire scrivere) quello che penso. Per me la sincerità e la franchezza sono alla base di ogni rapporto umano. Sono pignola e puntigliosa ma disordinata e pasticciona allo stesso tempo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pulsante per tornare all'inizio