2018Formula 1

Formula 1 | Andretti da un ultimatum a Fernando Alonso. IndyCar o F1?

Michael Andretti ha deciso di dare un ultimatum all’attuale pilota del team McLaren per il 2019.

Topics

Il futuro prossimo di Fernando Alonso è ancora ignoto, ossia non si conosce ancora nulla. Il pilota spagnolo attualmente corre per il team McLaren in F1, ma anche questa stagione si sta rivelando fallimentare.

Per distrarsi dalle delusioni del campionato, il due volte campione del mondo ha deciso anche di partecipare al campionato WEC col team Toyota, vincendo anche la 24 ore di Le Mans. L’obiettivo che ha adesso in mente Alonso è la conquista della Tripla Corona che potrebbe ottenere vincendo la Indy 500.

formula-1-andretti-da-un-ultimatum-a-fernando-alonso-indycar-o-f1

Nonostante questo stimolo, Alonso non ha ancora deciso cosa fare nel 2019. Il campione deve decidere se andare negli Stati Uniti in IndyCar con Andretti oppure tentare la sorte ancora una volta con il team McLaren.

Per ottenere più velocemente una risposta, Andretti ha dato un ultimatum ad Alonso. Più precisamente questo termine è associato al giorno 19 agosto. Questo perché ormai non c’è più molto tempo per progettare le monoposto per il 2019, di conseguenza bisogna delineare il prima possibile la line-up.

Andretti cerca di spingere persuadere Fernando, elogiandolo e dicendo parole al miele nei confronti del pilota spagnolo.

“Ma questo non poteva essere più lontano dalla verità. Fernando è il ragazzo più bello che si vorrebbe mai incontrare, ma ha la percezione di essere un certo modo e che è così sbagliato. Non si conosce la persona che si vede davanti alla telecamera”.

Secondo Michael Andretti, inoltre, la stessa IndyCar trarrebbe vantaggio dall’arrivo di Alonso, perché porterebbe tanta energia nel team. Nonostante Fernando sia un pilota “navigato” e molto esperto, Andretti è convinto che imparerà tanto se Alonso dovesse approdare in IndyCar.

“Sarà un bene per tutti. Sarebbe bene per tutta la squadra e tutta la squadra potrebbe aiutarlo molto. Se verrà qui, dovrà imparare molto. Penso che il team lo abbia aiutato molto a Indy e se verrà qui, avrà ritmo dalla prima gara”.

formula-1-andretti-da-un-ultimatum-a-fernando-alonso-indycar-o-f1

L’ultimo campione di F1 che aveva lasciato tale categoria per andare in IndyCar è stato Nigel Mansell. Vinse il campionato nel 1993, l’anno dopo che aveva conquistato il titolo iridato in F1.

Statistica bene augurante per il buon Fernando, ma forse le parole più incoraggianti sono proprio quelle di Andretti:” Avrà ritmo dalla prima gara”.

Parole ormai sconosciute in casa McLaren e in casa Alonso.

 

Topics
Pubblicità

Nicoletta Floris

Studentessa di economia appassionata al mondo del motorsport (specialmente Formula 1 e MotoGP). Blogger della pagina Instagram laragazzadelmotorsport.

Altri articoli interessanti