Test BarcellonaTest Formula 1

Formula 1, a Barcellona la Ferrari inizia bene ma finisce in anticipo

Anche se non si può di certo dire che la Ferrari non abbia cominciato con la marcia giusta in questi primi test collettivi che stanno andando in scena a Barcellona propria questa settimana, il Cavallino Rampante e Sebastian Vettel sono stato obbligati, oggi, a chiudere anticipatamente la sessione. Il tedesco, che si è confermato come il più in pista, ha ottenuto il miglior tempo prima della pausa pranzo, con le gomme Pirelli Ultrasoft, al debutto sulla pista catalana.

Il 28enne di Heppenheim che prenderà parte alla sua seconda stagione sotto i colori della Ferrari ha però concluso la sessione in anticipo a causa di un problema tecnico che ha fatto fermare la sua SH16H in pista alla curva 3, quando mancavano pochi minuti alla fine della giornata. La Rossa non ha voluto parlare di questo intoppo e, nonostante i visi che mostravano rilassatezza, questo stop anticipato è sicuramente qualcosa che i tecnici di Maranello avrebbero preferito non vedere.

Nonostante il problema che ha fermato anzitempo la Ferrari di Vettel, bisogna dire che la SF16H è competitiva tanté che per la seconda volta in due giorni ha staccato il miglior tempo assoluto, addirittura due secondi meglio del crono ottenuto dal 28enne nella prima giornata e anche della pole position del Gran Premio di Spagna dello scorso anno. Anche l’anno scorso il Cavallino Rampante aveva cominciato col piede giusto i test invernali. Peccato che la Mercedes nella sessione di Jerez e in quelle di Barcellona si nascose e, infatti, la gara inaugurale dell’Australia diede una chiave di lettura molto diversa. Se la Ferrari vorrà davvero fermare la corazzata tedesca e strappare alla Mercedes il titolo di Regina della Formula 1 dovrà necessariamente continuare a lavorare senza ulteriori stop.

Eleonora Ottonello

Mi chiamo Eleonora e sono di Genova. Scrivo per passione, nella vita di tutti i giorni sono un'educatrice cinofila. Non ho paura di dire (forse è meglio dire scrivere) quello che penso. Per me la sincerità e la franchezza sono alla base di ogni rapporto umano. Sono pignola e puntigliosa ma disordinata e pasticciona allo stesso tempo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pulsante per tornare all'inizio