Formula 1Regolamento

FIA: riunione il 25 gennaio in ottica 2026

La Federazione i team discuteranno, probabilmente a Ginevra, sulle varie regolamentazioni tecniche in vista del 2026

Il mondiale 2023 è alle porte ma la FIA guarda già oltre: riunione per discutere i regolamenti tecnici per il 2026

Manca sempre meno alle presentazioni delle varie monoposto che vedremo in questa nuova stagione di Formula 1. Ma neanche il tempo di iniziare che la FIA guarda già al prossimo cambio di regolamento del 2026. Per l’appunto, team e Federazione si riuniranno a Ginevra (non è da escludere per via telematica), per discutere il regolamento tecnico che verrà adottato nel 2026. Dopo aver raggiunto i termini di accordo relativi ai motori, ora si torna per parlare di telai e dell’aerodinamica. Il Direttore Tecnico della Formula 1, Pat Symonds, ha spiegato che questo “sarà il primo vero incontro dove diremo ai team: questo vogliamo introdurre nel 2026.” Da qui avremo i primi riscontri e inizieremo a parlare a stretto contatto sempre di più con loro.

La FIA pronta al restyling

La Federazione si sta impegnando molto nell’avere le direttive pronte il prima possibile. A riguardo dice Pat Symonds: “Quando ero un ingegnere che progettava un’auto pensavo fosse il meglio che potesse essere. Invece l’auto dell’anno dopo andava ancora più forte. Prima inizi il lavoro e meglio questo sarà fatto, ma il lavoro non finisce mai.” Idealmente dovrebbe trascorrere almeno un anno tra la pubblicazione delle regole e il loro debutto, ma con il grande cambiamento delle regole sono passati solo dieci mesi. Per quanto concerne le nuove direttive, l’aerodinamica attiva e con DRS sembra essere già stata decisa. Al contrario, le sospensioni attive sono state omesse.

Obiettivo migliorare ancora le possibilità di sorpasso

Continuando con il discorso regolamenti futuri, il Direttore Tecnico spiega: “L’importante è non perdere nulla di quello che abbiamo scoperto ultimamente sui sorpassi e sul seguire da vicino la macchina davanti. Non solo non possiamo perderlo, ma dovremmo migliorarlo. Abbiamo un milione di idee e credo che le vetture del 2026 potranno seguire ancora più da vicino quelle che le precede.” 

Sicuramente di tempo ancora ce n’è, ma si ipotizza che entro l’inizio del 2025 tutto il regolamento dovrebbe essere svelato.

Lorenzo Apuzzo

Redazione

News in tempo reale, classifiche aggiornate, foto e video delle gare, F1 live, piloti, team, Gran Premi in diretta web, e curiosità dal grande mondo della Formula 1

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pulsante per tornare all'inizio