DichiarazioniFormula 1

Ferrari: nessun grande pacchetto aggiornamenti fino a Silverstone

Dopo gli aggiornamenti portati in Spagna, con grande probabilità non arriveranno grandi pacchetti almeno fino al GP di Gran Bretagna

Niente grandi aggiornamenti per Scuderia Ferrari fino al GP in quel di Silverstone, con Binotto e Leclerc che si esprimono a riguardo

Il Gran Premio di Spagna è stato teatro del primo grande pacchetto di aggiornamenti per Scuderia Ferrari. Nonostante il ritiro di Leclerc causato da un problema al motore, il passo Ferrari è stato davvero incoraggiante, con un ritmo impressionante sia di Leclerc sia di Sainz. Quando arriverà il prossimo grande pacchetto di aggiornamenti? Risponde il team principal Mattia Binotto: tenendo presente i prossimi Gran Premi, è probabile che il successivo grande pacchetto aggiornamenti arriverà in occasione del GP in Gran Bretagna.

Ad Autosprint ha affermato Binotto: “Penso che il budget cap stia determinando in qualche modo cosa possiamo fare. Dobbiamo sicuramente capire bene cosa ci è utile e non sprecare i nostri soldi, perché non possiamo fare in questo modo. Penso che porteremo grandi pacchetti di aggiornamenti quando ne avremo uno significativo”. 

“Inoltre, è utile guardare alle prossime gare. Ora abbiamo Monaco dove forse porteremo una nuova sospensione anteriore per l’angolo di sterzata. E poi, a giugno, avremo Baku, che è un circuito cittadino pieno di insidie. Quindi penso che sarà circa verso il Gran Premio del Regno Unito che arriveranno alcuni aggiornamenti significativi”, ha detto Binotto. 

L’opinione di Leclerc

Riguardo i nuovi aggiornamenti portati in Spagna si è espresso Leclerc: “Al GP di Spagna c’è stato questo problema che abbiamo avuto sulla monoposto e sono molto deluso. Ma, d’altra parte, penso che ci siano molti segnali positivi. Per tutto il weekend il nostro ritmo di qualifica è stato ottimo, il nuovo pacchetto funziona come previsto, cosa non sempre scontata, e tutto ha funzionato bene”.

“Il nostro passo gara è stato davvero ottimo. Ma soprattutto la gestione delle gomme, problematica nelle ultime gare rispetto a Red Bull, è stata molto forte in Spagna. In questa situazione, penso che sia bene guardare anche agli aspetti positivi. E posso confermare che ce ne sono molti, ha affermato Leclerc per concludere. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button

Lascia il tuo contributo

Ciao, non vogliamo riempire il tuo monitor di pubblicità, ma questi banner ci aiutano a darvi contenuti di qualità. Se vedi questo messaggio perché hai attivo un sistema di AdBlock che elimina gli annunci pubblicitari.