Formula 1Mercato Piloti F1

Buemi prossimo test driver Red Bull

Lo svizzero potrebbe prendere il posto di Sette Camara impegnato in Super Formula giapponese

L’ex pilota Toro Rosso è pronto a tornare nel paddock nelle vesti di terzo pilota del team che lo ha cresciuto

Sebastian Buemi dovrebbe essere il nuovo test driver della Red Bull. Il pilota svizzero di origini italiane prenderà il posto di Sergio Sette Camara, che correrà nella Super Formula Giapponese. Il brasiliano, quarto nell’ultimo campionato di Formula 2, quest’anno sta ricoprendo la carica di terzo pilota in Red Bull e Alpha Tauri.

Sebbene il primo tampone eseguito da Alex Albon sia risultato inconcludente prima del Gran Premio dell’Eifel, successivamente è risultato negativo e quindi lui, Max Verstappen, Pierre Gasly e Daniil Kvyat hanno potuto disputare la gara. I piani iniziali prevedevano che Sette Camara avrebbe alternato il suo ruolo di pilota di riserva in Red Bull a quello di pilota di Super Formula nel team Buzz Racing. L’epidemia di Covid-19 però ha scombussolato il calendario del campionato giapponese.

Sette Camara è stato costretto a saltare le prime due gare della stagione perché in concomitanza col GP del Belgio e di Russia, nei quali la sua presenza era richiesta all’interno del box Red Bull. Ma ora il brasiliano potrà disputare le seguenti cinque gare in programma tra il 18 ottobre e il 20 dicembre. Come riporta Motorsport-total.com, il pilota rimarrà in Giappone, perché altrimenti dovrebbe essere messo in quarantena dopo ogni rientro dal Sol Levante.

TANTI SUCCESSI NEL MOTORSPORT, MA IN FORMULA 1 MANCA DA NOVE ANNI

Lo scenario quindi riporta in auge Sebastien Buemi. Il pilota svizzero di trentuno anni ha corso per tre anni in Toro Rosso, dal 2009 al 2011, bissando un settimo posto, in Australia e in Brasile come miglior risultato. Da allora, Buemi ha vinto il titolo di Formula E 2015-16, due volte il World Endurance Championship e la 24 ore di Le Mans negli ultimi tre anni.

Tuttavia, considerando che sono passati nove anni da quando Buemi ha guidato una vettura di Formula 1, non è detto che venga affidato a lui il ruolo di sostituto per Red Bull o Alpha Tauri. Specie se si considera che Helmut Marko ha già avuto qualche contatto con Nico Hulkenberg.

Pubblicità

Gabriele Gramigna

Mi chiamo Gabriele, sono un ragazzo molisano e studio chimica all'università di Padova. Dal 2018 scrivo per F1World, cercando di trasmettere la mia passione per la Formula 1 in tutti i miei articoli.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button