DichiarazioniFormula 1

Bottas: “Il mio obiettivo è battere Hamilton”

Il pilota della Mercedes sa di avere tutte le carte in regola per battere il compagno di team, cosa che spera di fare già a partire dal prossimo anno

Secondo  il pilota finlandese l’occasione di battere il compagno di squadra arriverà presto e soprattutto senza aiuti

Valtteri Bottas ha ben chiaro dove vuole arrivare e quali sono gli obiettivi da raggiungere nei prossimi anni. Tra questo, inevitabilmente, il finlandese ha incluso anche la possibilità e la necessità di superare Lewis Hamilton.

Secondo Bottas, arrivare davanti al pilota britannico non sarà un’impresa impossibile e non avrà bisogno di alcun miracolo per far sì che questo avvenga. Addirittura, per il finlandese la possibilità potrebbe arrivare già a partire dal prossimo anno.

UN CONFRONTO DIFFICILE

Fin dall’inizio della condivisione del sedile con Hamilton, per Bottas non è stato propriamente una passeggiata vivere in Mercedes. La differenza con il compagno di team è spesso stata abissale, anche se il finlandese sa di aver registrato – proprio nel corso della passata stagione – alcune delle sue migliori performance.

Battere Hamilton  è sempre difficile, ma battere lui significa anche battere il resto dei piloti. So di avere la velocità e l’abilità dalla mia, quindi non penso di aver bisogno di miracoli. Devo solo far combaciare tutto”.

Ad Autosport Bottas ha anche dichiarato di non aver preso in considerazione solo la necessità di battere Hamilton, ma qualsiasi latro pilota in pista, dato che dal prossimo anno la competizione diventerà ancora più stretta.

IL RESOCONTO DEL 2019

In merito alla stagione appena conclusa, Bottas è convinto che sia stato un grande anno, nonostante qualche errore gli abbia impedito di mostrare il suo vero potenziale.

Nel complesso è stato un buon anno. Ho imparato molto su di me, rispetto all’anno scorso, e sono partito dai miei errori. Questo mi ha aiutato a essere un pilota migliore”.

Naturalmente, secondo il finlandese alcuni weekend sarebbero potuto andare molto meglio, ma tutto sommato è stata per lui una stagione soddisfacente.

Topics
Pubblicità

Anna Vialetto

Anna è sinonimo di determinazione, concentrazione e curiosità. Ho sempre studiato e lavorato per rincorrere e realizzare i miei sogni, con l'obiettivo di concretizzarli in quella che è la mia più grande passione: l'automotive. La Formula 1 per me è parte integrante della mia personalità: il rombo dei motori, i sorpassi all’ultimo centimetro, la velocità delle monoposto. Ma soprattutto, tutto il mondo che sta dietro allo spettacolo in pista: l'organizzazione, la comunicazione, il marketing, l'energia...la stessa che, fin da quand'ero bambina, mi ha portata a coltivare questo grande amore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close