DichiarazioniFormula 1

Aston Martin, Szafnauer: “Vettel tirerà fuori il meglio da Stroll”

Il team principal della scuderia inglese ha commentato la nuova formazione di piloti, composta da un giovane di talento e da un quattro volte iridato

L’ex dirigente della Racing Point è convinto che l’apporto di Vettel alla carriera di Stroll non potrà che essere positivo

La stagione appena conclusa è stata la più fruttuosa, fino ad oggi, per Lance Stroll, che ha conquistato la prima pole position in carriera al Gran Premio di Turchia e podi a Monza e Sakhir, terminando il campionato 11° nella classifica piloti, con 75 punti, il massimo che abbia mai segnato in una stagione. Sebastian Vettel, invece, futuro compagno di squadra del canadese in Aston Martin, ha raccolto solamente 33 punti con la sua Ferrari.

“È assolutamente elettrizzante per tutti i membri del team”, ha detto il team principal Otmar Szafnauer parlando della sua nuova formazione. “Avremo in squadra Sebastian, un comprovato quattro volte campione del mondo con esperienza nell’aiutare le squadre a diventare vincenti e competitive. Ecco perché è un ingaggio così importante per noi. Porta una mentalità vincente e sicuramente impareremo molto da lui in questo viaggio”.

“Lance, invece – ha proseguito il dirigente –, è un pilota giovane, talentuoso e laborioso che ha da poco ottenuto la sua migliore stagione fino a oggi e ha fatto passi da gigante in tutte le aree prese in considerazione”. “Sappiamo che se gli diamo gli strumenti è più che capace nel raggiungere i suoi obiettivi. Pensiamo anche che Sebastian tirerà fuori il meglio da Lance. Siamo felicissimi della nostra formazione per il 2021. È la miscela ideale di esperienza, know-how vincente e talento grezzo”.

IL FUTURO DELL’ASTON MARTIN

Nel 2020 è arrivata la prima vittoria in assoluto per la Racing Point, erede della Force India e “genitore” dell’Aston Martin, grazie al primo trionfo in carriera ottenuto dall’ex pilota Sergio Perez, nel corso del Gran Premio di Sakhir. Szafnauer ritiene la nuova squadra sarà da subito in grado per il lottare per il podio.

“Crediamo di avere tutti gli ingredienti per andare a podio e, si spera, anche per vincere gare. Ci siamo guadagnati una meritata reputazione e siamo fiduciosi di poter rendere orgoglioso il nome del nostro marchio”. Per concludere, il team principal ha annunciato che la livrea, molto probabilmente di color verde inglese, verrà mostrata prima dell’inizio dei test pre-stagionali 2021.

Pubblicità

Amedeo Barbagallo

Catania, 2001. Studio Filosofia e curo un Blog. Collaboro con F1world. Sono l'autore del libro "I ragazzi che salvarono il mondo", Santelli Editore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button

Lascia il tuo contributo

Ciao, non vogliamo riempire il tuo monitor di pubblicità, ma questi banner ci aiutano a darvi contenuti di qualità. Se vedi questo messaggio perché hai attivo un sistema di AdBlock che elimina gli annunci pubblicitari.

Utilizziamo servizi di terze parti per analizzare il traffico sul nostro sito e restare in contatto con i nostri visitatori. Vengono quindi trattati dati anonimi di navigazione e altri dati simili per mezzo di cookie, come indicato nelle nostre policy. Accettando l’uso dei cookie ci aiuti ad offrirti un’esperienza migliore con i nostri servizi.