DichiarazioniFormula 1

Alonso contro la campagna vegana di Hamilton

L’ex Formula 1 ha criticato i messaggi fatti filtrare via social dal pilota inglese, ritenendoli inadatti allo stile di vita di un pilota

Alonso non approva la campagna lanciata da Lewis Hamilton via instagram

Presente al lancio della sua nuova linea di abiti fabbricato con plastica riciclata, Fernando Alonso ha avuto l’opportunità di replicare alla parole, via instagram, di Lewis Hamilton. L’inglese ha da poco fatto un appello, rivolto a tutti i suoi seguaci, di seguire una dieta vegana. Secondo quanto affermato dal pilota ex Renault, andrebbe contro quello che è lo stile di vita di un pilota.

Alonso non critica il messaggio che il cinque volte campione del mondo vuole lanciare. L’asturiano vede più efficace promuovere una serie di piccole azioni, rispetto al lanciare messaggi come successo di recente:

Le mie abitudini alimentari o le mie idee, come ho appena spiegato, me le terrei per me” – ha esordito l’ex Formula 1. “Non vorrei mai lanciare il messaggio che Lewis ha rilasciato, ad esempio, perché non puoi inviare un messaggio e fare il contrario il giorno successivo; tutti conosciamo lo stile di vita che può o che possiamo intraprendere.”

“Questa è l’unica cosa possibile per i piloti di Formula 1 che prendono 200 aerei all’anno, quindi non puoi dire di non mangiare carne, ha affermato alla catena COPE.

ALONSO SOGNA MARI PLASTIC FREE

Alonso ha proseguito parlando della propria iniziativa: “Credo che azioni come quelle di oggi o le materie plastiche nell’oceano, le immagini che vediamo, donando in pieno tutti i vantaggi di una collezione o di un’asta o qualunque cosa sia per le organizzazioni porta molto più di tutto ciò che possiamo dire.”

“Ho viaggiato in tutto il mondo. Conosco la maggior parte dei paesi, se non tutti. Penso che siamo, senza dubbio, il miglior paese del mondo e dovremmo apprezzarlo molto di più. Dovremmo essere molto più felici tra tutti, con la nostra varietà eppure ciò mi rende triste, sono triste nel vedere alcune immagini e spero che tutto sia risolto molto rapidamente perché dobbiamo essere molto più orgogliosi di noi stessi.”

Pubblicità

Samuele Fassino

Mi chiamo Samuele, ho 19 anni. Sono un grande appassionato di motori, specie di Formula 1 nella quale spero di lavorare un giorno. Oltre ai motori le mie passioni si estendono al calcio ed alla filosofia anche se, più in generale, mi piace tenermi informato su qualsiasi tema. Sono molto determinato e cerco sempre ottenere il massimo da ogni situazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button