DichiarazioniFormula 1

Albon: futuro in discussione per il pilota della Red Bull?

Dopo la performance degli ultimi weekend di gara, alcuni esperti del Circus ritengono che il tailandese abbia già scritto la parola “fine” sulla sua permanenza nel team austriaco

Il futuro in Red Bull del pilota tailandese sembra essere particolarmente incerto, tanto che diversi protagonisti del Circus lo danno già fuori per la prossima stagione

Avere un compagno di squadra come Max Verstappen, non è sicuramente un’esperienza semplice. Essere doppiato dallo stesso compagno di squadra, è ancora più demoralizzante. Ma quando gli errori arrivano a causa di una propria distrazione, allora forse c’è qualcosa che non funziona come dovrebbe. E, secondo diversi addetti ai lavori che da tempo bazzicano all’interno del Circus, nelle gare degli ultimi weekend Alex Albon avrebbe già scritto il proprio futuro. Quanto accaduto durante le qualifiche e la gara del GP di Imola, sembrerebbero essere state le motivazioni ufficiali per la buona uscita del pilota tailandese.

Le cose, infatti, sembrano non essere particolarmente rosee per il giovane Albon. Alcuni sono dell’idea che il suo futuro sia stato scritto già in occasione dello scorso Gran Premio, altri ritengono che la gara di ieri sia stata la goccia che ha fatto traboccare il vaso. Nonostante tutto, la Red Bull lo ha sempre sostenuto, credendo nella sua gioventù e nella sua voglia di andare a caccia di risultati. Ma, nel corso degli ultimi weekend di gara, questa motivazione sembra aver lasciato il posto all’ansia e alla paura di perdere il sedile.

Ovviamente ce la sto mettendo tutta. Sto facendo tutto quello che posso. Non è stato un buon weekend per me, ma cercherò di concentrarmi di più in vista della gara in Turchia“. Queste sono state le parole del tailandese al termine della gara di Imola, in un weekend particolarmente nero per lui (e un po’ per la squadra in generale), dopo il quale lo stesso Albon ha cercato di minimizzare sulla complessità della situazione.

LE PAROLE DEGLI ESPERTI SUL FUTURO DI ALBON

Scott Mitchell, giornalista per The Race, ha dichiarato: “Albon aveva bisogno di un weekend a Imola davvero, davvero convincente. Ma sembra che gli manchi sempre qualcosa. Le qualifiche sono state sempre sul filo del rasoio, perché continuava a vedere i propri temi cancellati […]. Ha perso una posizione in partenza e ha avuto i soliti problemi. Albon non è riuscito a recuperare e lottava con un posteriore instabile. […] Per concludere, è andato in testa coda. Dopo la gara ha protestato un po’ alla radio, dicendo di essere stato colpito da qualcuno. Ma è stato un suo errore“.

Insomma, secondo Mitchell il pilota della Red Bull ci ha messo decisamente del suo per mettere la parola “fine” sul suo prossimo futuro e sicuramente le performance ottenute nel Gran Premio precedente possono confermare la direzione ormai presa dal suo contratto. A pensarlo è anche Edd Straw, secondo cui le gare povere di Albon sono state diverse, e quella di Imola non ha fatto poi così differenza.

[…] Probabilmente tutto era già perso da un po’. Quello che ha fatto ha reso le sue prospettive per il 2021 e gli anni successivi ancora peggiori di come fossero in realtà. Ora sta dimostrando solo che dovrebbe tornare in AlphaTauri, in un posto che sembra certo essere già a disposizione di Yuki Tsunoda, se riuscirà a ottenere la superlicenza. […] È chiaramente entrato in una terribile spirale e non è in grado di rendersi giustizia. Ma era l’ultima cosa di cui aveva bisogno nel cercare di recuperare la possibilità di garantirsi un posto in Formula 1″.

Anna Vialetto

Anna è sinonimo di determinazione, concentrazione e curiosità. Ho sempre studiato e lavorato per rincorrere e realizzare i miei sogni, con l'obiettivo di concretizzarli in quella che è la mia più grande passione: l'automotive. La Formula 1 per me è parte integrante della mia personalità: il rombo dei motori, i sorpassi all’ultimo centimetro, la velocità delle monoposto. Ma soprattutto, tutto il mondo che sta dietro allo spettacolo in pista: l'organizzazione, la comunicazione, il marketing, l'energia...la stessa che, fin da quand'ero bambina, mi ha portata a coltivare questo grande amore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button

Lascia il tuo contributo

Ciao, non vogliamo riempire il tuo monitor di pubblicità, ma questi banner ci aiutano a darvi contenuti di qualità. Se vedi questo messaggio perché hai attivo un sistema di AdBlock che elimina gli annunci pubblicitari.