2014

Zoom 2015: i protagonisti della Formula 1 fotografi per beneficenza

Topics

formula-1-Zoom-Charity-Auction-2014

Dopo il grande successo ottenuto nelle ultime due edizioni, anche quest’anno è tornato il progetto che mette in asta non i classici oggetti autografati dai piloti della Formula 1, ma alcune delle fotografie che gli assi del volante hanno scattato durante la stagione, un modo come un altro per capire e scoprire qualcosa in più sul loro mondo. La raccolti fondi, promossa da Zoom, è ancora in favore del Great Ormond Street Hospital Children’s Charity, e il prossimo 16 gennaio gli scatti finiranno in asta. Come era immaginabile, importante è stata la partecipazione dei piloti e dei team principal delle scuderie di Formula 1.

Tra le immagini raccolte, una delle più toccanti per il pubblico italiano è sicuramente la Cupola del Brunelleschi immortalata da Adrian Sutil: «Questa foto è stata scattata a Firenze. La città è uno dei posti più belli che abbia mai visitato – ha sottolineato l’ex pilota della Sauber – Mi piace molto la cultura dei differenti paesi, specialmente quella italiana. È un posto dove amo veramente andare».

 

Jenson Button: «Ho il miglior lavoro nel mondo e questo è il mio ufficio»
Jenson Button: «Ho il miglior lavoro nel mondo e questo è il mio ufficio»
Lewis Hamilton: «Lasciate che la vita scorra come un fiume. Prendetela come viene e mentre impari lungo la via, possa tu riuscire a indirizzare la corrente nella direzione dei tuoi sogni»
Lewis Hamilton: «Lasciate che la vita scorra come un fiume. Prendetela come viene e mentre impari lungo la via, possa tu riuscire a indirizzare la corrente nella direzione dei tuoi sogni»
Toto Wolff: «È un selfie dal Bahrain, la gara più drammatica della stagione e ha un photobomber abbastanza importante, il promotore del GP della Malesia!»
Toto Wolff: «È un selfie dal Bahrain, la gara più drammatica della stagione e ha un photobomber abbastanza importante, il promotore del GP della Malesia!»
Adrian Newey: «Questo è il mio garage a casa dove tengo tutte le cose che ho collezionato in questi anni»
Adrian Newey: «Questo è il mio garage a casa dove tengo tutte le cose che ho collezionato in questi anni»
Adrian Sutil: «Questa foto è stata scattata a Firenze. La città è uno dei posti più belli che abbia mai visitato. Mi piace molto la cultura dei differenti paesi, specialmente quella italiana. È un posto dove amo veramente andare»
Adrian Sutil: «Questa foto è stata scattata a Firenze. La città è uno dei posti più belli che abbia mai visitato. Mi piace molto la cultura dei differenti paesi, specialmente quella italiana. È un posto dove amo veramente andare»
Daniil Kvyat: «Queste sono le persone con le quali trascorro il maggior tempo del tempo mentre sono al lavoro, il mio ingegnere di pista Marco Matassa e il mio allenatore Pyry Salmela. Siamo come un piccolo team all'interno della Toro Rosso. Questa foto è stata scattata il giovedì sera a Spa. Eravamo di buon umore, come generalmente siamo, per essere onesti. Mi trovo bene a lavorare con loro e col mio ingegnere Marco posso esercitare il mio italiano. Ci divertiamo un sacco assieme, ma cosa ancora più importante, abbiamo un rapporto di lavoro ottimo»
Daniil Kvyat: «Queste sono le persone con le quali trascorro il maggior tempo del tempo mentre sono al lavoro, il mio ingegnere di pista Marco Matassa e il mio allenatore Pyry Salmela. Siamo come un piccolo team all’interno della Toro Rosso. Questa foto è stata scattata il giovedì sera a Spa. Eravamo di buon umore, come generalmente siamo, per essere onesti. Mi trovo bene a lavorare con loro e col mio ingegnere Marco posso esercitare il mio italiano. Ci divertiamo un sacco assieme, ma cosa ancora più importante, abbiamo un rapporto di lavoro ottimo»
Eric Boullier: «Vista dal muretto»
Eric Boullier: «Vista dal muretto»
Liam Cunningham: «Ogni volta che entro nel paddock della Formula 1 ho la pelle d'oca. Amo particolarmente la precisione di un orologio svizzero che si assapora nei pit stop. Box, box, box!!!»
Liam Cunningham: «Ogni volta che entro nel paddock della Formula 1 ho la pelle d’oca. Amo particolarmente la precisione di un orologio svizzero che si assapora nei pit stop. Box, box, box!!!»
Marcus Ericsson: «Selfie con i tifosi in occasione della sessione autografi al Gran Premio d'Austria. Bellissima esperienza»
Marcus Ericsson: «Selfie con i tifosi in occasione della sessione autografi al Gran Premio d’Austria. Bellissima esperienza»
Nico Hulkenberg: «Ho scelto di scattare questa foto con alcuni dei meccanici che si occupano della mia macchina. La Formula 1 è un vero sport e senza questi ragazzi non potrei correre. Questa è proprio una piccola parte del team e ognuno ha un ruolo preciso. Ho scattato questa foto a Budapest, il giovedì mattina, prima della passeggiata a piedi sul tracciato»
Nico Hulkenberg: «Ho scelto di scattare questa foto con alcuni dei meccanici che si occupano della mia macchina. La Formula 1 è un vero sport e senza questi ragazzi non potrei correre. Questa è proprio una piccola parte del team e ognuno ha un ruolo preciso. Ho scattato questa foto a Budapest, il giovedì mattina, prima della passeggiata a piedi sul tracciato»
Valtteri Bottas: «Questa immagine è stata scattata nel mese di gennaio nella Lapponia finlandese. La foto mostra come alle volte diventi piuttosto freddo la fuori e, allo stesso tempo, quanto la Finlandia sia diversa da moltissimi altri posto nel mondo. Mi piace sempre andare in quei luoghi dove riesci a goderti un'assoluta pace»
Valtteri Bottas: «Questa immagine è stata scattata nel mese di gennaio nella Lapponia finlandese. La foto mostra come alle volte diventi piuttosto freddo la fuori e, allo stesso tempo, quanto la Finlandia sia diversa da moltissimi altri posto nel mondo. Mi piace sempre andare in quei luoghi dove riesci a goderti un’assoluta pace»
Bernie Ecclestone: «È un cervo. È stato qui per anni»
Bernie Ecclestone: «È un cervo. È stato qui per anni»
Sebastian Vettel: «Mi piacciono le montagne e la natura»
Sebastian Vettel: «Mi piacciono le montagne e la natura»
Daniel Ricciardo: «Una vista della mia casa in Europa. Monaco è un bel posto per una vita all'aria aperta. Essere vicini all'oceano è qualcosa che mi manca»
Daniel Ricciardo: «Una vista della mia casa in Europa. Monaco è un bel posto per una vita all’aria aperta. Essere vicini all’oceano è qualcosa che mi manca»
Jennie Gow: «Russia, #ForzaJules»
Jennie Gow: «Russia, #ForzaJules»

Topics
Pubblicità

Eleonora Ottonello

Mi chiamo Eleonora, ho 32 anni e sono di Genova. Scrivo per passione, nella vita di tutti i giorni sono un'educatrice cinofila. Non ho paura di dire (forse è meglio dire scrivere) quello che penso. Per me la sincerità e la franchezza sono alla base di ogni rapporto umano. Sono pignola e puntigliosa ma disordinata e pasticciona allo stesso tempo.

Altri articoli interessanti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button