Susie Wolff sarà la prima donna a prendere parte alla Race of Champions

Susie-Wolff-prima-donna-alla-race-of-champions-2014-001

Susie Wolff sarà la prima donna a prendere parte alla ROC 2014, la Race of Champions il prossimo 13 e 14 dicembre alle Isole Barbados, assieme ad alcuni dei migliori piloti del mondo del Motorsport. La scozzese, moglie di Toto Wolff della Mercedes, dal 2012 è uno dei tester della Williams che proprio in questa stessa stagione ha debuttato in occasione di un weekend ufficiale di Formula 1, durante le libere di Silverstone e Hockenheim, al volante della FW36. La ROC, alla sua venticinquesima edizione, riunirà per un fine settimana alle Barbados i migliori piloti delle categorie a livello motoristico come la Formula 1, il WRC, la Le Mans Series, la MotoGP, i campionati NASCAR e IndyCar e il TouringCars.

Per l’edizione 2014, quella di Susie è una delle presenze confermate assieme a Tom Kristensen (9 volte campione del mondo della 24 Ore di Le Mans, Romain Grosjean, Ryan Hunter-Reay vincitore della Indy 500 di questa stagione, Jamie Whincup, leggenda delle V8 Supercar, e Petter Solberg, campione del mondo del campionato Rally 2014. «Ho molta voglia di tornare a correre, di rimettermi in gioco. Sono molto orgogliosa di essere stata scelta per prendere parte alla Race of Champions contro i migliori al mondo – ha sottolineato la driver – Sarà davvero dura vincere, ma non voglio farmi aspettative. È la prima volta che partecipo e me la voglio godere in ogni attimo».

Eleonora Ottonello

Mi chiamo Eleonora e sono di Genova. Scrivo per passione, nella vita di tutti i giorni sono un'educatrice cinofila. Non ho paura di dire (forse è meglio dire scrivere) quello che penso. Per me la sincerità e la franchezza sono alla base di ogni rapporto umano. Sono pignola e puntigliosa ma disordinata e pasticciona allo stesso tempo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pulsante per tornare all'inizio