Stefano Domenicali porterà la Volkswagen in Formula 1!

stefano-domenicali-debutto-volkswagen-formula-1

Ormai sono anni che ciclicamente, in Formula 1 si sente parlare di un possibile approdo nel Circus del gruppo Volkswagen e forse, dopo tanto vociferare, si potrebbe essere arrivati a qualcosa di maggiormente concreto. Quando l’indiscrezione è stata riportata, lo scorso 19 ottobre anche dal nostro portale, un po’ tutti si è pensato che si trattasse l’ennesima sparata della stampa. E invece no: secondo la BBC, il gruppo tedesco sarebbe finalmente convinto a entrare in Formula 1 e, a tal proposito, avrebbe messo al lavoro Stefano Domenicali, ex team principal della Ferrari assunto da Audi lo scorso novembre. A complicare l’arrivo in Formula 1, però, potrebbe essere Bernie Ecclestone che ha degli attriti con Ferdinand Piech, Presidente del Consiglio d’amministrazione del Gruppo Volkswagen.

L’ingaggio di Stefano Domenicali in Audi, era inizialmente un ruolo limitato alle aree di servizio e mobilità con nessun collegamento alla questione prettamente sportiva ma secondo un reporter della televisione britannica, proprio l’italiano starebbe conducendo uno studio di fattibilità su un potenziale ingresso in Formula 1 del gruppo. Eppure, nel caso di rientro, lo si farebbe solo in qualità di costruttore, non come fornitore di propulsori, proprio la Volkswagen che era stata tra le promotrici della generazione di power unit ibride. Ma più che il piano tecnico, la decisione di approdare in Formula 1, passerebbe dal marketing aziendale con il Gruppo Volkswagen fermo a un valore commerciale di 30 milioni di euro, nonostante la presenza nei campionati WEC, DTM, GT e WRC, mentre quello della Mercedes, nel 2014, è stato di 2,8 miliardi di dollari.

Eleonora Ottonello

Mi chiamo Eleonora e sono di Genova. Scrivo per passione, nella vita di tutti i giorni sono un'educatrice cinofila. Non ho paura di dire (forse è meglio dire scrivere) quello che penso. Per me la sincerità e la franchezza sono alla base di ogni rapporto umano. Sono pignola e puntigliosa ma disordinata e pasticciona allo stesso tempo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button

Lascia il tuo contributo

Ciao, non vogliamo riempire il tuo monitor di pubblicità, ma questi banner ci aiutano a darvi contenuti di qualità. Se vedi questo messaggio perché hai attivo un sistema di AdBlock che elimina gli annunci pubblicitari.