Formula 1Test Barcellona

Russell: “Williams migliorata, ma gli altri team restano distanti”

Il pilota inglese ha affermato che la monoposto sembra migliorata, ma che tuttavia lottare con le altre vetture non sarà impresa facile

George Russell ha dichiarato che il divario della Williams dagli altri team si è a suo dire ridotto, ma allo stesso tempo si aspetta che la scuderia resti comunque la più lenta sulla griglia.

La Williams nei test di Barcellona ha mostrato innanzitutto una velocità maggiore rispetto allo scorso anno. Ciò nonostante sicuramente sarà un’altra stagione tutt’altro che facile per la scuderia di Groove.

“Senza dubbio siamo in una posizione migliore“, ha affermato Russell al portale Autosport. “Ma penso realisticamente che siamo ancora l’auto più lenta. Non ci lasceremo influenzare da dove si trovano ora gli altri team, ma abbiamo decisamente ridotto il divario“.

Questo è il massimo che avremmo potuto sperare durante l’inverno. Andremo a Melbourne e vedremo, ma non ci aspettiamo di riuscire a lottare per entrare in Q2 o in Q1. Siamo decisamente migliorati, ma le aspettative non sono altissime“.

L’anno scorso quando facevamo il massimo partivamo diciannovesimi e chiudevamo diciannovesimi. Quest’anno spero che quando gli altri faranno degli errori e noi faremo un buon lavoro, avremo le nostre opportunità. So dove abbiamo guadagnato, ma è difficile quantificarlo rispetto alle altre squadre“, ha spiegato infine George Russell.

Pubblicità

Luca Brambilla

Studente universitario all'università di Trento. Redattore presso F1world.it. Appassionato di giornalismo, cinema e sport.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button