Ron Dennis potrebbe diventare azionista di maggioranza McLaren

87

Ron Dennis sarebbe pronto a diventare l’azionista di maggioranza della McLaren. Secondo la Reuters, Dennis potrebbe ottenere la maggior parte delle quote di partecipazione scavalcando, così, la fetta di quote detenuta dallo storico socio, Mansour Ojjeh, l’imprenditore saudita naturalizzato francese che da sempre è stato al fianco di Dennis alla guida della McLaren. I due, Dennis e Ojjeh, mantegono la stessa quota partecipativa. Ciascuno ha il 25% delle azioni McLaren. Adesso, però, la situazione potrebbe cambiare. Questo avverrebbe perchè il fondo sovrano del Bahrain (che invece detiene il restante 50% delle azioni) ha deciso, insieme alla TAG, di cui Ojjeh è amministratore, di vendere le proprie quote di partecipazione proprio a Dennis. Tutto ciò viene riportato, sebbene non proprio a chiare lettere, da un addetto stampa di Woking che annuncia anche come tutto ciò dovrebbe avvenire il prossimo anno.

Ulteriori conferme arrivano anche da personaggi “estranei” alla vicenda come Bernie Ecclestone: «I sauditi non hanno più niente a che fare con la squadra corse. Hanno ceduto le azioni a Ron. Lui deve pagare entro una certa data. Ovviamente, se ciò non avverrà, tutto tornerà di nuovo a loro. Ma al momento Ron potrebbe davvero prendere il controllo della società». Se le parole del patron del Circus dovessero trovare una conferma, allora il panorama che si potrebbe prospettare sarebbe quello di un Ron Dennis detentore del 75% delle quote azionarie della McLaren lasciando ad Ojjeh la quota marginale del 25%.

Giuseppe Lucera

Mi chiamo Giuseppe Lucera, ho 35 anni e sono un docente d'inglese specializzato sul sostegno. Sono da sempre appassionato d'automobilismo. Seguo di tutto, dalla F1 alla 24 ore di Le Mans, passando per i rally e, anche, gli slalom locali. Grande appassionato di kart, quando posso, mi diletto in competizioni riservate ai kart 4t

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button

Lascia il tuo contributo

Ciao, non vogliamo riempire il tuo monitor di pubblicità, ma questi banner ci aiutano a darvi contenuti di qualità. Se vedi questo messaggio perché hai attivo un sistema di AdBlock che elimina gli annunci pubblicitari.