Presentazioni F1

Ritorno in Formula 1 per gli Stati Uniti: ecco la Haas VF16‬ di Grosjean e Gutierrez

Ha ufficialmente preso il via l’avventura della Haas Formula 1 Team nella massima serie automobilistica. La scuderia gestita da Gene Haas, che proprio questa mattina ha completato con successo l’installation lap come confermano i colleghi di Motorsport.com, ha presentato proprio pochissimi minuti fa la monoposto che prenderà parte alla stagione 2016 di Formula 1.

stati-uniti-in-formula-1-con-la-Haas-VF16‬-ecco-la-macchina-di-grosjean-e-gutierrez-003

La monoposto che si chiamerà Haas VF16 (VF sta per Very First, la prima monoposto del team nella sua storia) può vantare un telaio costruito con al collaborazione della Dallara mentre sarà la Ferrari a fornire i motori e l’utilizzo della galleria del vento, all’interno della strettissima partnership tecnica che unisce la prima scuderia statunitense di Formula 1 degli ultimi 30 anni e il Cavallino Rampante. Proprio a causa di questo connubio che ha destato non poche polemiche e che la unisce alla Rossa, la Haas si è guadagnata nel corso dell’inverno il soprannome di ferrarina. Un po’ come è stato anche per la SF16H, la vettura 2016 della Haas mostra delle linee particolarmente curate sulle pance, rastremate verso il diffusore e scavate in basso, dove si è voluto andare a rimarcare l’americanità del progetto con la bandiera a stelle e strisce.

stati-uniti-in-formula-1-con-la-Haas-VF16‬-ecco-la-macchina-di-grosjean-e-gutierrez-002 stati-uniti-in-formula-1-con-la-Haas-VF16‬-ecco-la-macchina-di-grosjean-e-gutierrez-004

Nonostante la Haas sia la scuderia più giovane della Formula 1, può vantare della collaborazione tecnica con un’azienda di primo piano come Alpinestar, leader per l’abbigliamento sportivo a due e quattro ruote, ufficializzata a inizio mese. La scuderia americana debutterà in pista domani sul circuito di Montmelò in occasione della prima giornata di test invernali collettivi con Romain Grosjean che cederà il volante al compagno Esteban Gutierrez il 23 febbraio.

Eleonora Ottonello

Mi chiamo Eleonora e sono di Genova. Scrivo per passione, nella vita di tutti i giorni sono un'educatrice cinofila. Non ho paura di dire (forse è meglio dire scrivere) quello che penso. Per me la sincerità e la franchezza sono alla base di ogni rapporto umano. Sono pignola e puntigliosa ma disordinata e pasticciona allo stesso tempo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pulsante per tornare all'inizio