DichiarazioniFormula 1

Red Bull vorrebbe un junior vicino a Verstappen nel 2022

La scuderia austriaca sarebbe intenzionata ad affiancare un pilota esordiente all’olandese, dichiarandosi Marko non soddisfatto da Perez

Perez delude le aspettative. La Red Bull pensa di affiancare un pilota junior a Verstappen nel 2022

Dopo le dichiarazioni degli scorsi giorni sembra esserci stato un passo indietro sulla trattativa piloti Red Bull. Presto, già probabilmente dalla prossima data, avremo i nomi dei piloti ufficiali della scuderia austriaca e della sua sorella italiana, AlphaTauri. Nei giorni scorsi i team principal sembravano decisi a voler mantenere tutti e quattro i piloti all’interno dei team attuali, tuttavia trapelano notizie secondo cui la Red Bull vorrebbe affiancare un junior a Verstappen dal 2022. 

Per Helmut Marko, consulente del team, non è sufficiente il lavoro del messicano Perez. C’è una differenza tra Max e Perez di cui non sono contento. Alla Red Bull abbiamo pensato che Perez avrebbe dovuto essere più coerente dopo così tante corse. Ha cercato di fare le proprie regolazioni dell’auto invece di copiare quelle di Max, ma forse invece è quello che avrebbe dovuto fare”, ha spiegato Marko in un’intervista. Parallelamente, il giornalista italiano Giorgio Terruzzi ha affermato che in una chiacchiera privata con Marko, l’austriaco gli avesse detto che a sua volta è “deluso” da Tsunoda e che non vuole assolutamente rimettere Gasly in prima squadra. 

GASLY E TSUNODA SONO ANCORA OUT

Gasly e Tsunoda non sono tra la lista dei probabili sostituti. Come già affermato in precedenza per la giovane promessa giapponese tra circa tre anni si arrenderà alla categoria regina. Queste sono le impressioni di Marko, Tsunoda quindi è fuori gioco per andare a Red Bull nel 2022. La Red Bull, nonistante i discreti risultati, torna a ribadire che il francese Pierre Gasly non condividerà mai più la squadra con Max Verstappen.

Gasly e Tsunoda sono out. Perez è sul filo del rasoio. Chi presenzierà in Red Bull nel 2022? Chi guiderà la prossima monoposto? Marko ha affermato che l’annuncio sarà fatto nella data a Spa-Francorchamps o in seguito a Zandvoort. Stiamo valutando le opzioni, considerandole, ma non dirò nomi. L’intenzione è di confermare i piloti di Red Bull e AlphaTauri contemporaneamente”, ha insistito Marko.

Maria Sole Caporro

Sono Maria Sole, romana e romanista, laureata in lingue e letterature. Sono da sempre appassionata di motori da quando fin dalla tenera età non potevo andare al mare la domenica perché i miei genitori dovevano vedere il GP. Cresciuta a pane e formula 1 con contorno di letteratura, sono qui per coniugare la mia voglia ed esigenza di scrivere e la passione per le monoposto.

Altri articoli interessanti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button

Lascia il tuo contributo

Ciao, non vogliamo riempire il tuo monitor di pubblicità, ma questi banner ci aiutano a darvi contenuti di qualità. Se vedi questo messaggio perché hai attivo un sistema di AdBlock che elimina gli annunci pubblicitari.