DichiarazioniFormula 1

Räikkönen: “Nel 2020 vogliamo ottenere di più”

Il pilota finlandese ha sostenuto che sarà necessario un miglioramento in previsione della prossima stagione

Il pilota finlandese ha fatto un bilancio dell’ultima gara e della stagione del team Alfa Romeo, sottolineando la necessità di migliorare per l’anno prossimo

Dopo le splendide quarta e quinta posizione ottenute nel GP del Brasile, l’Alfa Romeo Racing non è stata in grado di replicare il risultato nell’ultima gara stagionale. Infatti, sia Kimi Räikkönen che il suo compagno di squadra Antonio Giovinazzi non sono riusciti a conquistare punti importanti ad Abu Dhabi, ultima tappa del calendario.

RÄIKKÖNEN: ‘’ABBIAMO LOTTATO CON LE GOMME’’

Il Campione del Mondo del 2007 ha analizzato con lucidità l’ultima gara, individuando il problema maggiore nella gestione delle gomme. “Non siamo stati molti competitivi durante questo weekend. Abbiamo lottato con le mescole per cercare di farle funzionare al meglio. Non avevamo abbastanza grip all’entrata della curva e soprattutto in uscita, dove ne serve maggiormente’’, ha dichiarato.

Non si è tirato indietro nemmeno quando gli è stato chiesto di esprimere un parere sulla stagione da poco conclusa, affermando: ‘’Ovviamente non siamo dove vorremmo essere ma non è stata una brutta stagione. Sicuramente abbiamo ottenuto risultati migliori nella prima parte del campionato, perché per un motivo o per l’altro, nella seconda parte non abbiamo avuto abbastanza velocità. Ci sono stati alcuni errori ma siamo concentrati sul 2020’’.

MIGLIORAMENTI IN PREVISIONE DELLA STAGIONE 2020

Non si può certamente nascondere che l’Alfa Romeo Racing abbia bisogno di alcuni miglioramenti in vista della prossima stagione, ma Räikkönen si è mostrato fiducioso verso il lavoro del proprio team. “Non è una monoposto semplice da guidare su questo tracciato ma sono certo che possiamo ottenere buoni riscontri nelle giornate di martedì e mercoledì durante i test’’, ha così sostenuto. Infatti, dopo il GP di Abu Dhabi la Formula 1 non va ancora in vacanza. Tutti i team hanno a disposizione due giornate importanti di test per provare le gomme Pirelli 2020 e per lavorare sulla prossima monoposto.

Chiara De Bastiani

Pubblicità

Chiara De Bastiani

Sono Chiara, ho 20 anni e studio scienze e tecniche psicologiche. Sono appassionata di motori e il mio amore per la Formula 1 è cresciuto piano piano insieme a me. Infatti, la seguo sin da quando ero piccolina, grazie a mio papà. Ho molte altre passioni e interessi che coltivo tra cui la danza, i viaggi, la montagna, la musica e l'arte. Sono un'inguaribile sognatrice che spera un giorno di poter lavorare in questo mondo fatto di passione, motori ed emozioni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button