Manor, qual'è il miglior momento per portare la vettura 2015 in pista?

formula-1-manor-potrebbe-non-correre-a-melbourne-001

Dopo un avvio di stagione che è avvenuto in occasione del Gran Premio della Malesia, dopo il forfait di Melbourne, con Roberto Merhi, la Manor pensa a quale potrebbe essere il momento migliore per far debuttare in pista la monoposto 2015. La scuderia britannica, nata dalle ceneri della Marussia, ha preso parte alla gara di Sepang con la Marussia MR03 adattata ai regolamenti 2015, la vettura che ha permesso a Jules Bianchi, da sei mesi ricoverato in ospedale dopo il tremendo incidente del GP del Giappone, di ottenere i primi punti della sua carriera al GP di Monaco 2014.

Il team di Dinnington, che sta lavorando sulla monoposto 2015 che, come la sua versione precedente, sarà equipaggiata con la power unit Ferrari, non ha ancora ben evidenziato quando la nuova creatura potrà scendere in pista, viste le limitazioni al numero di power unit: «Il momento migliore per far debuttare la vettura sarebbe stato nel mese di gennaio 2015 – ha sottolineato Lowdon – Quello che è certo è che lungo il nostro percorso avremmo dei miglioramenti prestazionali, ecco perché dobbiamo fare molte valutazioni prima della decisione finale», ha concluso.

Eleonora Ottonello
@lapisinha

Eleonora Ottonello

Mi chiamo Eleonora e sono di Genova. Scrivo per passione, nella vita di tutti i giorni sono un'educatrice cinofila. Non ho paura di dire (forse è meglio dire scrivere) quello che penso. Per me la sincerità e la franchezza sono alla base di ogni rapporto umano. Sono pignola e puntigliosa ma disordinata e pasticciona allo stesso tempo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pulsante per tornare all'inizio