Liberty Media acquista la Formula 1 per 8,5 miliardi di dollari

La compagnia americana Liberty Media ha iniziato le operazioni di acquisto della Formula 1, che termineranno nel primo trimestre del 2017

Liberty Media ha confermato l’acquisto della Formula 1 in un comunicato stampa in cui viene designato Chase Carey come presidente, mentre Bernie Ecclestone manterrà il proprio ruolo di direttore esecutivo per almeno tre anni. John Malone si è quindi aggiudicato il Circus al prezzo di 8 miliardi e mezzo di dollari, con 4,4 miliardi di equity value.

La compagnia statunitense fondata nel 1991 ha acquistato per 746 milioni di dollari in contanti il 18,7% di Delta Topco, la controllante della Formula 1. Finalizzata l’operazione, entro marzo 2017, Liberty Media cambierà il proprio nome in Formula One Group. 

Chase Carey, l’uomo che aiutò l’ascesa di Fox Sports negli anni ’90 ed ex direttore esecutivo di DirectTV, lavorerà a fianco di Mr E, il quale da contratto ricoprirà il suo attuale ruolo fino all’88° anno di età.

Come il team di baseball Atlanta Braves e la compagnia di emittenti radiofoniche SiriusXM, Liberty Media convertirà il suo nuovo investimento in un “tracking stock”, che consentirà ad altri di investire nel business della Formula 1.

Con l’ingresso del team americano Haas e l’acquisto di Liberty Media, il Circus sbarca così in America, area che non aveva mai coinvolto il business prima d’ora.

Beatrice Zamuner

Mi chiamo Beatrice, ho 20 anni e faccio parte di F1World da 4 anni. Ho frequentato il Liceo Classico Franchetti a Mestre e ora studio lingue a Ca Foscari. Da un anno scrivo anche in inglese e attualmente scrivo e realizzo video per MotorLAT. L’interesse per la F1 è nato dalle vittorie di un giovane ma carismatico Fernando Alonso. Da grande vorrei diventare giornalista sportiva, perché ritengo che unire passione e professione sia la cosa migliore che un individuo possa attuare in tutta la propria vita.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button