DichiarazioniFormula 1Gran Premio Arabia Saudita

L’Arabia Saudita assume Tilke per costruire il nuovo circuito

Lo Stato arabo sta progettando insieme all’ingegnere civile tedesco la costruzione di un nuovo circuito che sarà pronto per il 2024. Sarà emozionante e ci saranno molti sorpassi

L’Arabia Saudita prevede di costruire un circuito sul territorio, per mano di Hermann Tilke, che sarà disponibile per la stagione 2024. Per adesso gareggeranno sul circuito di Jeddah

Tra i piani dell’Arabia Saudita vi è la volontà di costruire un circuito sul territorio entro il 2024 con l’aiuto del famoso Hermann Tilke. Ingegnere civile tedesco noto per la progettazione e la riforma di praticamente tutti i circuiti di Formula 1. “Il nostro piano è di completarlo verso la fine del 2023, per far sì che sia tutto pronto per il 2024. Il principe ereditario pensa che attendere fino al 2024 sia troppo, quindi ci è venuto in mente che una gara urbana sarebbe stata una buona opzione fino alla fine della costruzione del circuito” afferma il principe Khalid.

L’attesa è troppo lunga, quindi hanno deciso di effettuare una gara urbana temporanea mentre lavorano contemporaneamente al progetto originale. “Stiamo lavorando con Hermann Tilke e la Formula 1 per progettare il circuito cittadino più veloce. Posso garantire che la gara urbana in Arabia Saudita non sarà standard bensì innovativa dichiara il principe Khalid, presidente dell’associazione locale di sport motoristici, alla pagina di Telegram, Cross Rally di campagna.

VOGLIAMO DAR VITA A UN GRANDE PROGETTO, SARA’ EMOZIONANTE

A novembre è stato promesso che il Gran Premio dell’Arabia Saudita sarebbe stato più divertente della gara di Monaco. Hanno ribadito ancora una volta che è difficile suscitare l’interesse dello spettatore quando si tratta di layout urbani. Per questo motivo, il progetto tra l’Arabia Saudita e Tilke si concentrerà sulla creazione di un circuito in cui saranno più opportunità di sorpassi.

“Alcuni percorsi urbani non sono molto entusiasmanti. Non ci sono grandi opportunità di sorpasso e possono essere noiosi. Quindi la nostra idea è quella di creare un grande progetto, una grande città per gli sport motoristici. Sarà emozionante e ci saranno molti sorpassi afferma per concludere il presidente della Saudi Motor Sports Association.

Altri articoli interessanti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button

Lascia il tuo contributo

Ciao, non vogliamo riempire il tuo monitor di pubblicità, ma questi banner ci aiutano a darvi contenuti di qualità. Se vedi questo messaggio perché hai attivo un sistema di AdBlock che elimina gli annunci pubblicitari.