La F1 in Qatar nel 2016?

Doha_QatarIl Qatar spinge per avere un Gp di F1 nonostante i vari impedimenti che nel passato avevano minato questa candidatura. Tuttavia, un annuncio del presidente della federazione qatariota, nonché vice-presidente della FIA, Nasser bin Khalifa al-Attiyah, ha cambiato le carte in tavola. Nell’annuncio, il presidente federale del Qatar ha detto che la firma per un futuro Gp di F1 in Qatar nel 2016 o, al massimo, nel 2017, sarebbe imminente.

«Siamo in procinto di firmare per ospitare una gara nel 2016 o 2017. Abbiamo completato tutti i passi e ci sono solo alcuni dettagli prima della firma ufficiale». Il Qatar ha offerto due circuiti: Losail, che già ospita una gara di MotoGP, e e Doha. Il Qatar sarebbe il terzo emirato ad entrare nel calendario della Formula 1, dopo il Bahrain (Sakhir) e Abu Dhabi (Yas Marina). Ci sono, però, le opposizioni degli altri due emirati che già ospitano i due Gp. Pare che Bahrain e Abu Dhabi non vedano di buon occhio la presenza di un Gp di F1 su un impianto stabile come quello, per sempio, di Losail. Ecclestone avrebbe trovato una soluzione proponendo un circuito cittadino tra le strade della città di Doha.

Giuseppe Lucera

Mi chiamo Giuseppe Lucera, ho 35 anni e sono un docente d'inglese specializzato sul sostegno. Sono da sempre appassionato d'automobilismo. Seguo di tutto, dalla F1 alla 24 ore di Le Mans, passando per i rally e, anche, gli slalom locali. Grande appassionato di kart, quando posso, mi diletto in competizioni riservate ai kart 4t

Altri articoli interessanti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button

Lascia il tuo contributo

Ciao, non vogliamo riempire il tuo monitor di pubblicità, ma questi banner ci aiutano a darvi contenuti di qualità. Se vedi questo messaggio perché hai attivo un sistema di AdBlock che elimina gli annunci pubblicitari.