Honda, Arai: «Piedi per terra. Ci attende una stagione molto dura»

Motor Racing - Formula One World Championship - Japanese Grand Prix - Race Day - Suzuka, Japan

Quella di ieri è stata una giornata importante per la McLaren che finalmente ha svelato la line-up dei piloti che schiererà nel Campionato 2014 di Formula 1. Con Fernando Alonso e Jenson Button a Woking, si sono assicurati la coppia maggiormente esperta della Categoria e che risulterà utilissima nel lavoro di sviluppo di vettura e propulsore Honda. Nel quartier generale della McLaren era presente anche Yasuhisa Arai, grande boss del reparto corse Honda, che fornirà le power unit alla scuderia britannica e che ha voluto salutare ufficialmente l’ingaggio dei due campioni del mondo: «La nostra partnership con la McLaren è molto forte e siamo entusiasti di poter dare il benvenuto a due grandi campioni del mondo come Fernando e Jenson. Nonostante la grandezza di questo annuncio, è importante riportare i piedi ben saldi per terra, perché ci attende una stagione molto dura», ha sottolineato Arai.

Quindi, secondo il giapponese, puntare su due piloti esperti sarà fondamentale per l’evoluzione del V6 turbo: «La Honda ha cercato di accelerare lo sviluppo della power unit basandosi sui ciò che abbiamo appreso nel recente test di Abu Dhabi. Lavorando insieme a questi piloti molto esperti sono certo che potremo perfezionare e completare la nostra power unit, rendendola competitiva per la prossima stagione», ha concluso.

Eleonora Ottonello

Mi chiamo Eleonora e sono di Genova. Scrivo per passione, nella vita di tutti i giorni sono un'educatrice cinofila. Non ho paura di dire (forse è meglio dire scrivere) quello che penso. Per me la sincerità e la franchezza sono alla base di ogni rapporto umano. Sono pignola e puntigliosa ma disordinata e pasticciona allo stesso tempo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pulsante per tornare all'inizio