DichiarazioniFormula 1

Hamilton: “Con Bottas vera comunicazione”

Il campione della Mercedes parla del suo rapporto con il finlandese, riconoscendo le qualità e unicità dell’attuale compagno di squadra che, a fine stagione lascerà il team

Lewis Hamilton parla di Valtteri Bottas e del rapporto instaurato in queste 5 stagioni vissute insieme in Mercedes

A fine stagione 2021, Valtteri Bottas dirà addio alla Mercedes dopo 5 anni di collaborazione, per intraprendere una nuova avventura in Alfa Romeo dal 2022. Lewis Hamilton si troverà un nuovo compagno di squadra, ovvero il giovane e promettente, George Russell.

Qualche settimana fa, Lewis Hamilton affermò che Bottas è il miglior compagno di squadra, che abbia mai avuto. Mentre parla delle rivalità, Lewis torna a sottolineare il nome di Valtteri.

“Di recente, ho fatto un commento sul mio attuale compagno di squadra, dicendo che era il migliore. Ma ora voglio spiegare il significato di tale definizione. Facciamo uno sport, in cui vogliamo vincere due campionati differenti. Entrambi vogliamo vincere il titolo iridato piloti, ma il nostro compito è altresì vincere il titolo costruttori. Per questo, dobbiamo lavorare insieme,” ha così spiegato Hamilton in un’intervista a Sky Sport F1.

A questo proposito, crede che Valtteri sia stato il primo compagno in Formula 1, con il quale abbia veramente comunicato: “Per la prima volta, ho avuto un compagno di squadra con il quale ho comunicato: “Sai che ho provato questo?, Ho avuto questa sensazione…”. Senza nasconderci l’uno dall’altro, cercando di migliorarci, aiutandoci a vicenda a essere migliori”.

LEWIS: “ALONSO? ERO SOLO UN RAGAZZINO…”

Nel corso della sua carriera in Formula 1, Lewis Hamilton ha avuto compagni di squadra molto diversi tra loro, come Fernando Alonso, Heikki Kovalainen, Jenson Button, Nico Rosberg. A differenza di Bottas, tutti loro, secondo Hamilton non sono paragonabili sotto il punto di vista personale e professionale.

“Non è mai successo con gli altri piloti. È qualcosa di unico. Come essere umano è fantastico, fuori dalla pista è un signore. Non scherzo,” ha così aggiunto.

Fernando Alonso, è stato il primo compagno di squadra di Hamilton in Formula 1 nel 2007. Entrambi erano in McLaren. Quella è stata una stagione convulsa sia per il team, sia per entrambi i piloti. Ora, sia Lewis sia Fernando, riconoscono che all’epoca non sapevano come gestire la situazione.

“A essere sincero, dipende dal momento di vita citata. Quando ho conosciuto Alonso, ero solo un ragazzino. Era entusiasmante e talentuoso, ma non sapevo come gestire tutto. Poi con Kovalainen, Jenson e Nico, mi trovavo in una situazione differente. Ho imparato molte cose da ognuno di loro”.

Da ogni compagno di squadra, Lewis ha imparato qualcosa di differente. Alla fine, crede che c’è sempre un apprendimento reciproco. Tuttavia, il rapporto con Valtteri è stata la più fruttuosa, tanto che riconosce di non voler cambiare nulla, nella relazione tra loro due.

“Tutti sono stati una sfida. Non puoi mai ignorare il tuo compagno di squadra, in quanto imparerai da lui e viceversa. Si possono commettere errori. Nel bene e nel male, non cambierei nulla del mio viaggio a suo fianco,” ha così aggiunto Hamilton in conclusione.

Giorgia Meneghetti

Mi chiamo Giorgia, nata nel 1986, e residente a Fermo nelle Marche. Diplomata in Perito del Turismo, e con ottime conoscenze di lingue straniere: Inglese, Francese, Spagnolo. La Formula 1 è una delle mie più grandi passioni, che seguo dal 1998. I suoi protagonisti: piloti, monoposto, team mi hanno letteralmente stregata, tanto da spingermi a scrivere, raccontarla e viverla attivamente, sognando e sperando di poter un giorno incontrarli, e diventarne parte, e magari un lavoro.

Altri articoli interessanti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button

Lascia il tuo contributo

Ciao, non vogliamo riempire il tuo monitor di pubblicità, ma questi banner ci aiutano a darvi contenuti di qualità. Se vedi questo messaggio perché hai attivo un sistema di AdBlock che elimina gli annunci pubblicitari.