Curiosità dalla F1

Hakkinen spera nell’arrivo dell’Aston Martin in Formula 1

L’Aston Martin potrebbe fare il suo ingresso in Formula 1. La casa automobilistica britannica sarebbe in procinto di acquistare la Force India, un’operazione solo commerciale visto che la proprietà del team rimarrebbe nelle mani di VJ Mallya. Le indiscrezioni sono state confermate dallo stesso boss della Force India in occasione del Gran Premio del Messico, rumors accolti con grande entusiasmo da Mika Hakkinen, due volte Campione del Mondo di Formula 1 e ambasciatore di lungo corso del gruppo Mercedes.

Con la Haas F1 Team che farà il suo debutto in Formula 1 nel 2016 e che gode di importanti vantaggi dalla sua strettissima collaborazione tecnica con la Ferrari, si è ipotizzato come la Force India, spinta dai motori Mercedes e ribattezzata col nome Aston Martin Racing, possa diventare il team B della scuderia di Brackley.

L’operazione si chiuderà con la completa approvazione della Mercedes, che detiene il 5% della proprietà del marchio inglese, e lo sponsor principale dovrebbe essere l’azienda che produce whisky scozzese, la Johnny Walker, tanto che le monoposto potrebbero essere colorate di blu e oro: «Se ne parla già da qualche tempo della possibilità che l’Aston Martin possa entrare in Formula 1, non credo che sia un’impresa impossibile – ha commentato Hakkinen in un evento promozionale – Il marchio britannico si adatta molto bene alla Formula 1. Ecco perché spero che possano farcela», ha concluso.

Eleonora Ottonello

Mi chiamo Eleonora e sono di Genova. Scrivo per passione, nella vita di tutti i giorni sono un'educatrice cinofila. Non ho paura di dire (forse è meglio dire scrivere) quello che penso. Per me la sincerità e la franchezza sono alla base di ogni rapporto umano. Sono pignola e puntigliosa ma disordinata e pasticciona allo stesso tempo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pulsante per tornare all'inizio