Gran Premio Stati UnitiPagelle di Formula 1

GP Stati Uniti Formula 1 2014: le pagelle

Puntino Nero al centro dello schermo Voto 10 e lode: Un applauso alla RAI per avere regalato a milioni di telespettatori prima l’impressione che ci fosse una mosca sullo schermo e poi che si fossero bruciati i pixel della TV.

Circuito di Austin Voto 9: Un circuito veramente bello e “all’antica” se piantassero degli alberi negli spazi verdi sarebbe degno di stare nell’olimpo dei circuiti della storia della Formula 1.

Fernando Alonso Voto 7: Fernando Alonso come sempre ha dato il massimo bella la sua battaglia per la sesta e settima posizione.

Sebastian Vettel Voto 8: Personalmente credo sia stato il pilota che ha maggiormente brillato nell’appuntamento Texano. Parte dai box ma arriva li, subito dopo i fantastici 4.

Daniel Ricciardo Voto 8: Ottima gara se non ci fossero state le due Mercedes sarebbe stato un dominatore imprendibile da tutti.

Lewis Hamilton Voto 9: Grande gara e sorpasso strappato con il coltello fra i denti. Merita più del compagno questo mondiale.

Bernie Ecclestone Voto 4: Brutta la risposta che da ad Ettore Giovannelli circa la “crisi” che sta colpendo la Formula 1.

Regia Rai Sport Voto 5: Ci fanno perdere un bel duello per sentire l’intervista a Sutil e “l’altro neanche ricordo chi fosse” circa le dinamiche dell’uscita dalla gara.

Valtteri Bottas Voto 7: Ancora una bella gara quella svolta dal pilota finlandese. Frank Williams ha avuto fiducia nell’uomo giusto.

Redazione

News in tempo reale, classifiche aggiornate, foto e video delle gare, F1 live, piloti, team, Gran Premi in diretta web, e curiosità dal grande mondo della Formula 1

2 Commenti

  1. CRITICHI LA RAI MA MISA’ CHE SEI L’UNICO CHE NON HA VISTO IL GP, FORSE TI SEI SCORDATO IL NUMERO 19 FELIPE MASSA, CHE NON HAI CITATO IN PALESE MALAFEDE VISTO CHE DAI 7 A BOTTAS CHE LE HA PRESE DA FELIPE PARTITO QUARTO E DAL LATO SPORCO.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pulsante per tornare all'inizio