Formula 1Gran Premio Cina

GP Cina: possibile ritorno in calendario?

Sembrerebbero esserci dei risvolti interessanti su un eventuale ritorno della massima categoria nel territorio asiatico

Da quanto emerge dal sito Motorsport, gli organizzatori dell’evento stanno negoziando con la Formula 1 per un possibile ritorno del GP di Cina già a partire da questa stagione

Possibile ritorno del GP di Cina nel Circus? A quanto pare uno dei GP più amati dell’ultimo decennio sta per ritornare all’interno del calendario di Formula 1. Tale notizia renderebbe felice tutti gli appassionati, date le gare emozionanti disputate nel circuito di Shanghai, che lo hanno reso uno dei circuiti più apprezzati. L’idea di portare la massima categoria in Cina nasce a partire dagli anni novanta, concretizzandosi però solo nel 2004, primo anno di debutto sul circuito di Shangai. In quell’occasione trionfò Rubens Barichello su Ferrari.

Da lì nacque uno stretto legame col territorio cinese e la Formula 1. Tale legame andò a interrompersi nel 2020 a seguito della diffusione del Covid-19, partito proprio dalla Cina e diffusosi poi nel resto del mondo. Il governo cinese decise di porre misure anti-Covid molto severe sia per i propri cittadini che per i viaggiatori. Tali decisioni portarono la Formula 1 a non disputare l’evento per ben tre stagioni.

Possibile data già ad Aprile?

L’8 Gennaio la Cina eliminerà la quarantena obbligatoria per i viaggiatori in arrivo, principale impedimento della disputa del GP in queste tre stagioni. Da quanto emerge sul sito di Motosport, gli organizzatori dell’evento hanno già tenuto discussioni interne con il Circus, che riprenderanno dopo le festività. Se il GP dovesse rientrare nel calendario, sarebbe ricollocato nel periodo in cui era previsto prima della cancellazione: dal 14 al 16 aprile. Così diventerebbe il quarto appuntamento della stagione.

Tale notizia farebbe felice soprattutto Guanyu Zhou, che avrebbe finalmente la possibilità di correre davanti al suo pubblico. Un graditissimo ritorno per tutti i fan di Formula 1 nel Paese asiatico, dove debutteranno altri eventi entro la fine di quest’anno, come l’ATP che ha recentemente annunciato che il torneo di tennis Shanghai Masters tornerà in autunno. Anche altri eventi sportivi nazionali riapriranno i battenti dopo la lunga pausa legata alla politica zero-Covid. Stessa sorte per il GP di Cina? Non ci resta che pazientare per sapere i prossimi risvolti!

Valeria Caravella

Redazione

News in tempo reale, classifiche aggiornate, foto e video delle gare, F1 live, piloti, team, Gran Premi in diretta web, e curiosità dal grande mondo della Formula 1

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button