GP Canada 2014: la griglia di partenza

Davanti ci sono sempre loro, le Mercedes. Settima pole position in carriera per Nico Rosberg in occasione del settimo appuntamento della stagione. Il pilota della casa di Stoccarda è riuscito a ottenere il giro più veloce nelle qualifiche del Gran Premio del Canada, a Montréal, staccando di pochi millesimi il compagno di squadra, Lewis Hamilton, secondo. Seguono nella top ten: Sebastian Vettel, Valtteri Bottas e Felipe Massa, Daniel Ricciardo, Fernando Alonso e Jean-Eric Vergne, Jenson Button e Kimi Raikkonen. La Caterham di Kamui Kobayashi prenderà il via dalla 21esima posizione a causa delle cinque posizioni di penalità per la sostituzione cambio.

Il grande assente della sessione di qualifica è stato Esteban Gutierrez che in occasione delle libere 3 si è reso protagonista di un incidente: la sua Sauber è finita in testacoda tra la curva 3 e la curva 4 andando a toccare il muro esterno con entrambe le ruote danneggiando non solo le sospensioni ma soprattutto il telaio che sarà sostituito in previsione della gara di domani. Situazione differente per Pastor Maldonado che ha dovuto lasciare anticipatamente le qualifiche a causa di un guasto, probabilmente al cambio. E il venezuelano, oltre al danno si è beccato anche la beffa: Pastor si è diretto ai box senza riattaccare il volante al piantone dello sterzo per permettere ai commissari di percorso di spostare la sua Lotus E22 dalla via di fuga e questo gli è costato una reprimenda.

GP Canada 2014, griglia di partenza

1. Nico Rosberg
2. Lewis Hamilton
3. Sebastian Vettel
4. Valtteri Bottas
5. Felipe Massa
6. Daniel Ricciardo
7. Fernando Alonso
8. Jean-Eric Vergne
9. Jenson Button
10. Kimi Raikkonen
11. Nico Hulkenberg
12. Kevin Magnussen
13. Sergio Perez
14. Romain Grosjean
15. Daniil Kvyat
16. Adrian Sutil
17. Pastor Maldonado
18. Max Chilton
19. Jules Bianchi
20. Marcus Ericsson
21. Kamui Kobayashi
22. Esteban Gutierrez

Eleonora Ottonello

Mi chiamo Eleonora e sono di Genova. Scrivo per passione, nella vita di tutti i giorni sono un'educatrice cinofila. Non ho paura di dire (forse è meglio dire scrivere) quello che penso. Per me la sincerità e la franchezza sono alla base di ogni rapporto umano. Sono pignola e puntigliosa ma disordinata e pasticciona allo stesso tempo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button

Lascia il tuo contributo

Ciao, non vogliamo riempire il tuo monitor di pubblicità, ma questi banner ci aiutano a darvi contenuti di qualità. Se vedi questo messaggio perché hai attivo un sistema di AdBlock che elimina gli annunci pubblicitari.