Formula 1Tecnica e Circuiti

GP Belgio 2014, la Ferrari riveste gli scarichi con lo scotch

Topics

formula-1-ferrari-a-spa-riveste-gli-scarichi-con-scotch-001

Il 2014 non è una stagione facile per la Ferrari che è alle prese con uno dei campionati più complicati degli ultimi anni. Proprio per non deludere le aspettative dei tifosi, il Cavallino Rampante sta lavorando duramente per non toppare uno degli appuntamenti più importanti della stagione, quello del Belgio, che si corre sul mitico tracciato di Spa. A Maranello si lavora parallelamente su due strade, su quella del 2014, per chiudere il campionato almeno terza posizione nel mondiale Costruttori e sul 2015 per studiare soluzioni che possano dare vantaggi pensando all’anno venturo.

Per la gara che andrà in scena questa domenica, la Rossa scenderà in pista con quella che potremmo definire come una coibentazione degli scarichi, idea Mercedes, già sperimentata con successo dalla Marussia e verificata anche dagli uomini della Ferrari negli ultimi test svolti a Silverstone. La soluzione porterebbe circa 12 Kw di potenza in più alla power unit del Cavallino Rampante proprio grazie allo speciale scotch isolante e termico che non farà disperdere il calore dei gas. Niente di irregolare quindi, visto che ha ricevuto l’approvazione dalla Federazione e da Charlie Whiting che ha autorizzato l’uso dello scotch simile a quello che ricopre gli scarichi del V6 Turbo Mercedes fin da inizio 2014.

Topics
Pubblicità

Eleonora Ottonello

Mi chiamo Eleonora, ho 30 anni e sono di Genova. Scrivo per passione, nella vita di tutti i giorni sono una dog-sitter. Non ho paura di dire (forse è meglio dire scrivere) quello che penso, cosa che mi ha creato non pochi grattacapi. Sono una tifosa di Formula 1 atipica: non ho un team del cuore ma il pilota, Fernando Alonso che tifo fin dal 2001. Sono pignola ma disordinata, pasticciona e folle.

Altri articoli interessanti