Gran Premio Austria

GP Austria Formula 1 2014: prove libere 2

Seconda sessione di prove libere sul circuito del Red Bull Ring che non ha riservato sorprese: ancora una volta davanti a tutte c’è la Mercedes che, con i suoi due piloti, monopolizza la prima fila virtuale del venerdì. Ad ottenere il miglior tempo, in simulazione qualifica, è Lewis Hamilton che, con un giro in 1’09″542, precede il compagno di squadra Nico Rosberg di quasi 4 decimi.

Il tedesco della Mercedes non è riuscito a migliorarsi considerevolmente con il passaggio da soft a supersoft, cosa che è successa, invece, con Hamilton: l’inglese, infatti, ha migliorato la sua prestazione di quasi 7 decimi. Le due W05, però, ha confermato ancora una volta di più che sul giro secco sono imprendibili: il più diretto rivale, nella fatti specie Fernando Alonso, si trova a quasi un secondo tondo dal capoclassifica e questo, su una pista così corta, è un distacco molto pesante. Le Mercedes, oltre tutto, può vantare un passo gara quasi imbarazzante per gli avversari. Hamilton ha un passo gara di circa 5/6 decimi al giro più veloce rispetto alle Ferrari che, in linea teorica, dovrebbero essere il più diretto “rivale”, se così si può definire, per la vittoria.

Le monoposto di Maranello possono essere comunque soddisfatte, visto che il passo gara mostrato oggi sembra essere utile per arrivare sul podio. Sarà interessante vedere se sulla F14-T nel proseguo del week end verrà approvato il nuovo pacchetto o se verrà scartato, come avvenuto in Canada. Alle spalle della Rossa di Alonso troviamo le due Williams: la casa di Grove sembra competitiva (escludendo ovviamente Mercedes) sia sul giro secco sia sul passo gara, nonostante si demarchi un importante consumo delle posteriori, vero tallone d’Achille per questa vettura, sul finire dello stint.

Si riprende la Red Bull che, dopo una FP1 disastrosa, riesce a portarsi in sesta posizione con Vettel, anche se il distacco dalla vetta è pesante: 1″2. Il compagno di team, Daniel Ricciardo, è 8°, staccato di 1″3 da Hamilton. Il passo gara delle due vetture austriache sembra migliore rispetto alla prestazione sul giro singolo: molto probabile che, quindi, il lavoro dei tecnici di Milton Keynes sia stato concentrato prevalentemente sui lunghi stint.

La top ten, infine, è conclusa da Kevin Magnussen e Jean Eric Vergne. La McLaren sembra essersi leggermente ripresa durante questo week end, anche se il suo passo gara non pare essere al livello di Ferrari, Williams, pagando anche qualcosa dalle Red Bull. Per quanto riguarda il pilota francese della Toro Rosso, invece, sembra che le novità tecniche introdotte recentemente gli abbiano giovato con Jean Eric che si riconferma ancora una volta nei primi 10.

Chi delude sono le due Force India, 13esima con Sergio Perez e addirittura 17esima con Nico Hulkenberg. Una Force India in versione qualifica che non convince. Da segnalare, invece, il convincente 14° posto di Esteban Gutierrez con la Sauber, segno che i miglioramenti portati stanno lentamente funzionando.

Appuntamento domani alle ore 11 :00 per le terze prove libere del GP d’Austria
Tempi e risultati Prove Libere 2

Pos. Naz. Pilota Team Tempo Distacco  
1. GBR L.Hamilton Mercedes Mercedes 1:09.542 37  
2. GER N.Rosberg Mercedes Mercedes 1:09.919 0.377 50
3. SPA F.Alonso Ferrari Ferrari 1:10.470 0.928 40
4. FIN V.Bottas Williams Mercedes 1:10.519 0.977 44
5. BRA F.Massa Williams Mercedes 1:10.521 0.979 39
6. GER S.Vettel Red Bull Renault 1:10.807 1.265 39
7. GBR J.Button McLaren Mercedes 1:10.813 1.271 44
8. AUS D.Ricciardo Red Bull Renault 1:10.920 1.378 36
9. DEN K.Magnussen McLaren Mercedes 1:10.936 1.394 45
10. FRA J.Vergne Toro Rosso Renault 1:10.972 1.430 39
11. FIN K.Raikkonen Ferrari Ferrari 1:10.974 1.432 45
12. RUS D.Kvyat Toro Rosso Renault 1:11.261 1.719 45
13. MEX S.Perez Force India Mercedes 1:11.296 1.754 36
14. MEX E.Gutierrez Sauber Ferrari 1:11.491 1.949 42
15. VEN P.Maldonado Lotus Renault 1:11.765 2.223 30
16. GER A.Sutil Sauber Ferrari 1:11.806 2.264 42
17. GER N.Hulkenberg Force India Mercedes 1:11.935 2.393 39
18. GBR M.Chilton Marussia Ferrari 1:12.229 2.687 43
19. FRA R.Grosjean Lotus Renault 1:12.262 2.720 46
20. FRA J. Bianchi Marussia Ferrari 1:12.279 2.737 36
21. JAP K.Kobayashi Caterham Renault 1:12.937 3.395 24
22. SWE M.Ericsson Caterham Renault 1:13.596 4.054 48

Redazione

News in tempo reale, classifiche aggiornate, foto e video delle gare, F1 live, piloti, team, Gran Premi in diretta web, e curiosità dal grande mondo della Formula 1

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pulsante per tornare all'inizio