GP Austria 2014: la griglia di partenza

Al Gran Premio d’Austria Felipe Massa con la Williams conquista la sua sedicesima pole position in carriera andando a infrangere un digiuno che durava dal GP del Brasile del 2008. Una grande prestazione per il pilota brasiliano che ha permesso al team di Frank Williams di tornare davanti a tutti dopo la pole ottenuta da Pastor Maldonado, al Montmelò, nel 2012. Una prima fila tutta Williams visto che dalla seconda posizione prenderà il via Valtteri Bottas, teammate di Massa. Se Nico Rosberg non è riuscito ad andare oltre alla terza posizione, vicino al tedesco della Mercedes partirà la Ferrari di Fernando Alonso.

Nella gara di domani, che sarà trasmessa in diretta sia su Rai 1 che su Sky Sport F1 HD alle ore 14.00, Sergio Perez, che ha ottenuto l’undicesimo tempo, prenderà il via dalla sedicesima posizione a causa della penalizzazione per l’incidente avvenuto proprio con Massa nel giro finale del Gran Premio del Canada, mentre Max Chilton con la Marussia, con 3 posizione in griglia di penalità, scatterà in ultima posizione per aver causato, sempre a Montréal, la collisione col suo compagno di box, Jules Bianchi.

GP Austria 2014: la griglia di partenza

1. Felipe Massa (Williams-Mercedes)
2. Valtteri Bottas (Williams-Mercedes)
3. Nico Rosberg (Mercedes)
4. Fernando Alonso (Ferrari)
5. Daniel Ricciardo (Red Bull-Renault)
6. Kevin Magnussen (McLaren-Mercedes)
7. Daniil Kvyat (Toro Rosso-Renault)
8. Kimi Raikkonen (Ferrari)
9. Lewis Hamilton (Mercedes)
10. Nico Hulkenberg (Force India-Mercedes)
11. Jenson Button (McLaren-Mercedes)
12. Sebastian Vettel (Red Bull-Renault)
13. Pastor Maldonado (Lotus-Renault)
14. Jean-Eric Vergne (Toro Rosso-Renault)
15. Romain Grosjean (Lotus-Renault)
16. Sergio Perez (Force India-Mercedes)
17. Adrian Sutil (Sauber-Ferrari)
18. Esteban Gutierrez (Sauber-Ferrari)
19. Jules Bianchi (Marussia-Ferrari)
20. Kamui Kobayashi (Caterham-Renault)
21. Marcus Ericsson (Caterham-Renault)
22. Max Chilton (Marussia-Ferrari)

Eleonora Ottonello

Mi chiamo Eleonora e sono di Genova. Scrivo per passione, nella vita di tutti i giorni sono un'educatrice cinofila. Non ho paura di dire (forse è meglio dire scrivere) quello che penso. Per me la sincerità e la franchezza sono alla base di ogni rapporto umano. Sono pignola e puntigliosa ma disordinata e pasticciona allo stesso tempo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button

Lascia il tuo contributo

Ciao, non vogliamo riempire il tuo monitor di pubblicità, ma questi banner ci aiutano a darvi contenuti di qualità. Se vedi questo messaggio perché hai attivo un sistema di AdBlock che elimina gli annunci pubblicitari.