2018

Formula 1 | Tim Goss: “Nel 2018 aumenteranno i pit stop”

La Pirelli porterà in pista pneumatici dal maggior grip, aumentando di conseguenza l’usura e i pit stop, secondo il direttore tecnico della Mclaren

Topics

Secondo Tim Goss, direttore tecnico della Mclaren, nel 2018 aumenteranno i pit stop per ogni Gran Premio. Questo grazie alle mescole che porterà in pista Pirelli.

È stata resa nota le scelta degli pneumatici per le prime gare: abbiamo fatto un’analisi e penso che il grip aumenterà”, analizza Goss. “Le prestazioni potrebbero migliorare di mezzo secondo al giro, qualcosa del genere: inoltre, rispetto a prima, le gare propenderanno su due soste. Pensiamo ancora che ci sarà un mix di gare da uno o due pit stop, anche se tendenzialmente saranno di più le corse con due soste.

Le nuove mescole, Hypersoft compresa, erano state testate negli ultimi test del 2017 ma le indicazioni avute non sono sufficienti: “Dobbiamo conoscere le gomme, ovviamente le abbiamo testate ad Abu Dhabi, un circuito dalle condizioni piuttosto calde, ma dobbiamo imparare di più su questi pneumatici su altri altri tracciati”.

“Comunque, in linea generale, penso che Pirelli abbia fatto un ottimo lavoro nell’ascoltare e nel muoversi nella giusta direzione”, conclude.

Nel 2018 dovremmo quindi assistere a pneumatici più performanti ma, quindi, con una maggiore usura.

Topics
Continua la lettura

Christian Caramia

Mi chiamo Christian e ho 27 anni, vivo a Martina Franca (Taranto). Appassionato fin da piccolo di Formula 1, da bambino i miei idoli erano Ayrton Senna e Jean Alesi. Sono cresciuto prima con Michael Schumacher e poi con Kimi Raikkonen. Grazie a loro sono qui a scrivere di questo magnifico sport.

Aspetta! C'è dell'altro!