Formula 1, Rubens Barrichello avrebbe corso per la Caterham!

formula-1-rubens-barrichello-avrebbe-corso-con-la-caterham-001

Sono trascorse appena due settimane dal giorno in cui era pervenuta la notizia della chiusura di collaborazione tra Rubens Barrichello e l’emittente brasiliana Tv Globo. Il pilota paulista, ex Formula 1, sarebbe stato messo alla porta per alcune violazioni alle regole interne. L’ex ferrarista, oltre a essersi rifiutato di citare la Red Bull usando l’acronimo come alternativa, sembrerebbe che abbia approfittato del suo ruolo per proporsi a diversi team di Formula 1 nella speranza di tornare in pista. E ce l’aveva fatta! Secondo quanto scrive il giornalista Adam Cooper, Kolles, messo sotto pressione dagli organizzatori del GP del Brasile, stava lavorando per permettere al 42enne di calarsi al volante della Caterham per le ultime tre gare dell’anno.

Barrichello, avrebbe preso il posto di Kamui Kobayashi negli ultimi appuntamenti mondiali di Austin, San Paolo e Abu Dhabi, ma la bancarotta finanziaria della scuderia di Leafield ha vanificato tutta l’operazone: «Avremmo corso con Barrichello nelle ultime due gare», ha confidato una fonte interna al team Caterham. La conferma è giunta anche dall’ex pilota in persona: «Sarebbe stato grandioso correre davanti al mio pubblico. Avevamo trovato gli sponsor per questa operazione e tutto stava andando per il verso giusto. Sarebbe stato fantastico!», ha commentato il 42enne sul blog di Cooper.

Eleonora Ottonello

Mi chiamo Eleonora e sono di Genova. Scrivo per passione, nella vita di tutti i giorni sono un'educatrice cinofila. Non ho paura di dire (forse è meglio dire scrivere) quello che penso. Per me la sincerità e la franchezza sono alla base di ogni rapporto umano. Sono pignola e puntigliosa ma disordinata e pasticciona allo stesso tempo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pulsante per tornare all'inizio