Formula 1 | Ricciardo per battere Verstappen è andato oltre i propri limiti

Vista la superiorità di Verstappen in qualifica, Ricciardo è stato costretto a forzare troppo la mano nel scorsa stagione di Formula 1 2017

Sentivo che era là e ho fatto tutto il possibile per raggiungerlo. Ci sono state delle occasioni, come a Budapest, che ho guidato ben oltre i miei limiti. E invece dovevo sapere che cosa avevo bisogno per mettere insieme un buon giro”, queste le parole di Daniel Ricciardo in un’intervista rilasciata a motorsport.com sulla lotta interna con il suo compagno di squadra, quel Max Verstappen che sistematicamente riusciva a batterlo quando era il momento di lanciare la propria Red Bull in qualifica.

I due, l’anno scorso, non si sono risparmiati, ma alla fine il più veloce sul giro secco è sempre stato Verstappen.Sono sempre riuscito a battere Daniel, anche se poi alla fine mi ha sopravanzato in Classifica generale – ha commentato Max – Come ci sono riuscito? Mi sono sempre concentrato su me stesso in modo da migliorarmi costantemente. Alla fine non ho fatto altro che guidare i migliori giri che ero capace di mettere assieme”.

Lui ha una grande esperienza in Formula 1 – ha continuato Verstappen – All’inizio è stato difficile tenere il suo passo, ma poi a livello di velocità gli sono sempre stato vicino, specialmente nelle gare. E al momento le cose sono andate sempre meglio in questo senso”.

Francesco Manessi

Mi chiamo Francesco Manessi e ho sedici anni. Sono un grande appassionato di Formula Uno, cresciuto con le imprese di Alonso e Raikkonen. Il mio sogno è diventare giornalista sportivo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button

Lascia il tuo contributo

Ciao, non vogliamo riempire il tuo monitor di pubblicità, ma questi banner ci aiutano a darvi contenuti di qualità. Se vedi questo messaggio perché hai attivo un sistema di AdBlock che elimina gli annunci pubblicitari.