2018Formula 1Gran Premio Italia

Formula 1 | Renault introduce la Spec C sulla Red Bull

Red Bull porterà in pista a Monza la nuova Spec C introdotta da Renault. Il guadagno potrebbe essere di tre decimi al giro

Topics

La power unit Renault non ha brillato, sinora, nè per prestazioni nè tantomeno per affidabilità.

La nuova Spec C pare lasciare perplessi gli stessi tecnici francesi, ma la Red Bull non vuole sentirci: la scuderia austriaca la porterà in pista nel weekend di Monza, nell’estremo tentativo di contrastare la velocità di Ferrari e Mercedes.

“La Spec C è un’evoluzione dell’attuale Spec B” ha spiegato Remi Taffin a Motorsport.com, direttore tecnico del reparto motori Renault. “E’ significativamente più potente. Al contrario, probabilmente non è affidabile come la generazione attuale, quindi la scelta viene fatta dai singoli team”.

Questa PU quanta potenza permetterà di guadagnare? “A seconda del carburante utilizzato, il guadagno di potenza potrebbe essere nell’ordine di tre decimi al giro in qualifica su un circuito come Monza. Questo rappresenta un notevole passo avanti”.

Renault e Mclaren non vogliono rischiare, montando anche in Brianza la Spec B. “Avremo una power unit con poco chilometraggio (si riferisce al team transalpino, ndr) e saremo in grado di tirare fuori il massimo da essa, sfruttando le modalità più aggressive che abbiamo per la qualifica”.

Anche la nuova MGU-K verrà montata solo dalla Renault: “Oggi solo il team Renault utilizza questa versione. La McLaren e la Red Bull invece non vogliono apportare le modifiche necessarie per la sua integrazione”, ha concluso Taffin.

Topics
Continua la lettura

Christian Caramia

Mi chiamo Christian e ho 27 anni, vivo a Martina Franca (Taranto). Appassionato fin da piccolo di Formula 1, da bambino i miei idoli erano Ayrton Senna e Jean Alesi. Sono cresciuto prima con Michael Schumacher e poi con Kimi Raikkonen. Grazie a loro sono qui a scrivere di questo magnifico sport.

Aspetta! C'è dell'altro!