DichiarazioniFormula 1

Formula 1 | Raikkonen: “Non sarei qui senza gli anni nel WRC”

Kimi Raikkonen non esclude di poter continuare oltre il 2020

Kimi Raikkonen ha da poco raggiunto la soglia dei 300 GP (297 partenze) e intravede il record di Rubens Barrichello, fermo a 323 gare disputate.

Kimi, in una recente intervista a Crash.net, ha parlato del suo futuro, non dando per scontato il ritiro a fine 2020. Il mio contratto scade l’anno prossimo. Vedremo poi cosa succederà dopo. Dipenderà da come andrò e se sarò ancora interessato a continuare” ha affermato Raikkonen.

La stagione 2021 vedrà un importante cambio dir regolamento, che potrebbe stravolgere gli equilibri del Circus: “Non sai mai cosa succede dopo un grande cambio di regole, di solito le grandi squadre continuano a vincere. Certo, sarebbe bello se tutto fosse un po’ riequilibrato, non solo per noi piloti ma anche per lo sport. Onestamente però, nessuno lo può sapere”, ha analizzato il finlandese.

Una lunga carriera in Formula 1 quella dell’ultimo Campione del Mondo Ferrari nell’ormai lontano 2007, con un intermezzo nei rally: “Sinceramente, non sembra essere un periodo così lungo. Se non mi fossi allontanato per quelle due stagioni (2010 e 2011 quando gareggiò nel WRC, ndr) però, di certo non sarei qui ora. In un certo senso non mi è sembrato di farne parte così a lungo, avendo avuto un po’ di vita ‘normale’ in quel periodo. Ho disputato buone gare, buoni risultati, ma in fondo sono solo gare”.
.

Kimi Raikkonen in Formula 1 ha corso con Sauber, McLaren – Mercedes, Ferrari, Lotus, poi ancora Ferrari e da quest’anno Alfa Romeo.

Nella stagione in corso il finlandese ha conquistato sinora 13 punti, andando a punti nei primi 4 GP dei 6 sinora disputati, a differenza del proprio compagno di squadra Antonio Giovinazzi ancora fermo a quota 0.

Christian Caramia

Mi chiamo Christian e ho 28 anni, vivo a Martina Franca (Taranto). Istruttore di scuola guida nella vita, appassionato fin da piccolo di Formula 1 e del motorsport a 360 °.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pulsante per tornare all'inizio