2019Formula 1

Formula 1 | Ora è ufficiale: lascia Arrivabene, Binotto nuovo team principal Ferrari

La notizia è stata lanciata stamane. La Ferrari ringrazia per l’operato Maurizio Arrivabene ed accoglie Mattia Binotto nel nuovo ruolo di team principal

Topics

La bomba lanciata da “La Gazzetta dello Sport” in mattinata ha trovato riscontri ufficiali già nella prima serata odierna. La Scuderia Ferrari ha annunciato l’addio al team di Maurizio Arrivabene e la conseguente nomina di Mattia Binotto nel nuovo incarico di team principal.

Dopo quattro anni si interrompe il rapporto di Maurizio Arrivabene con il team di Maranello, a seguito di stagioni che hanno riportato la Ferrari ai vertici della Formula 1, ma senza ottenere la vittoria del titolo mondiale, che manca ormai dal 2008.

“Dopo quattro anni di impegno e instancabile dedizione Maurizio Arrivabene lascia la Scuderia” – recita il comunicato diffuso in serata. La decisione è stata presa di comune accordo con i vertici dell’azienda dopo una profonda riflessione in relazione alle esigenze personali di Maurizio e a quelle della Scuderia”.

A Maurizio vanno i ringraziamenti da parte di tutta la Ferrari per il lavoro svolto e per aver contributo a riportare la squadra a livelli estremamente competitivi. A lui vanno migliori auguri per il suo futuro e le prossime sfide professionali”.

“A far data da oggi Mattia Binotto assume il ruolo di Team Principal della Scuderia Ferrari. A Mattia continueranno a rispondere tutte le funzioni tecniche”.

Topics
Pubblicità

Samuele Fassino

Mi chiamo Samuele, ho 19 anni. Sono un grande appassionato di motori, specie di Formula 1 nella quale spero di lavorare un giorno. Oltre ai motori le mie passioni si estendono al calcio ed alla filosofia anche se, più in generale, mi piace tenermi informato su qualsiasi tema. Sono molto determinato e cerco sempre ottenere il massimo da ogni situazione.

Altri articoli interessanti