Curiosità dalla F1

Formula 1, nel CdA della Ferrari entrano anche John e Lapo Elkann

Non è una frase fatta ma da quando in quel lontano ottobre 2014 Sergio Marchionne ha preso le redini della Ferrari, il Cavallino Rampante, marchio maggiormente emblematico del made in Italy, ha iniziato a fiatizzarsi. In occasione del Consiglio di Amministrazione della Ferrari che si è tenuto venerdì ad Amsterdam, Sergio Marchionne ha annunciato l’ingresso di cinque nuovi consiglieri tra i quali compaiono i nomi di John e Lapo Elkann oltre a Delphine Arnault, vice Presidente della Louis Vuitton, Adam Keswick, Deputy Managing Director della Jardine Matheson, e Maria Patrizia Grieco, Presidente di Enel.

La famiglia guidata da John Elkann resta il primo azionista dell’azienda di Maranello con una quota del 23,5% circa.

Nonostante le ultime indiscrezioni Amedeo Felisa rimarrà in carica nel ruolo di CEO almeno fino al prossimo 2 maggio. Felisa già un paio d’anni fa aveva chiesto di uscire ma poi era stato convinto da Marchionne a restare e con ogni probabilità resterà comunque come consulente. Una presenza indispensabile per la Ferrari grazie alla sua sua preziosa esperienza.

Eleonora Ottonello

Mi chiamo Eleonora e sono di Genova. Scrivo per passione, nella vita di tutti i giorni sono un'educatrice cinofila. Non ho paura di dire (forse è meglio dire scrivere) quello che penso. Per me la sincerità e la franchezza sono alla base di ogni rapporto umano. Sono pignola e puntigliosa ma disordinata e pasticciona allo stesso tempo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pulsante per tornare all'inizio