Mercato Piloti F1

Formula 1 | Mercedes-Alonso e quella possibilità mai veramente sfumata…

In casa Mercedes si sarebbe già stilato una specie di piano B nel caso in cui Hamilton decidesse di lasciare la scuderia tedesca

Oltre a essere la scuderia che da tre stagioni domina senza avversari il Mondiale di Formula 1, la Mercedes si trova a dover affrontare non pochi grattacapi. Il team di Brackley ha a sua disposizione due piloti di grande talento come Hamilton e Rosberg, ma allo stesso tempo ha l’ingrato compito di dover gestire la rivalità tra l’inglese e il tedesco. L’antagonismo che caratterizza la line-up delle Frecce d’Argento non è più una novità e stagione dopo stagione è andato logorandosi fino ai massimi livelli della Malesia, quando Hamilton, dopo la rottura del suo motore a pochi giri dalla fine, è andato a insinuare che qualcuno in Mercedes, potrebbe veder preferito un Rosberg iridato rispetto all’attuale Campione del Mondo in carica.

Un po’ come è successo con Rossi e Lorenzo nelle moto, nessuno può sapere quanto durerà la coesistenza tra Nico e Lewis. I più ottimisti dicono poco, ed ecco perché in Mercedes, secondo indiscrezioni d’Oltremanica, avrebbero già stilato una specie di piano B nel caso il pilota inglese decidesse di lasciare baracche e burattini. Tra i papabili candidati all’eventuale sedile di Lewis Hamilton ci sarebbe anche il nome di Fernando Alonso.

Come avevamo riportato in tempi meno sospetti, già da parecchi mesi il pilota spagnolo ha iniziato a flirtare con la Mercedes, e a Brackley sembrerebbero anche apprezzare. Nonostante abbia giurato amore eterno alla McLaren, Fernando Alonso non si è opposto dal fare gli occhi dolci alla scuderia tedesca per la quale, sarebbe perfino disposto a rinunciare a buona parte dello stipendio che percepisce attualmente in McLaren pur di correre con la Mercedes. Ma Fernando Alonso non è l’unico pilota che interessa alla scuderia tedesca, in buoni rapporti anche con Carlos Sainz JR, Daniel Ricciardo, bloccato però in Red Bull, Valtteri Bottas, in scadenza di contratto con la Williams, Nico Hulkenberg, vicinissimo a un potenziale arrivo in Renault, e Pascal Wehrlein, punta di diamante del programma giovani della Mercedes.

La palla passa nelle mani della scuderia tedesca: nel caso in cui Hamilton decidesse per davvero di lasciare il team di Brackley, la Mercedes dovrà decidere con molta attenzione il da farsi, cercando di capire quale possa essere la miglior soluzione da prendere di petto: affidarsi a un pilota navigato, e magari continuare a vincere subito, oppure puntare su un giovane, sperando in un rigoglioso futuro.

Eleonora Ottonello

Mi chiamo Eleonora e sono di Genova. Scrivo per passione, nella vita di tutti i giorni sono un'educatrice cinofila. Non ho paura di dire (forse è meglio dire scrivere) quello che penso. Per me la sincerità e la franchezza sono alla base di ogni rapporto umano. Sono pignola e puntigliosa ma disordinata e pasticciona allo stesso tempo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button