2018

Formula 1 | Melbourne avrà 3 zone DRS!

Gli organizzatori australiani hanno prima provato a modificare le curve 11 e 12 del tracciato, poi sono giunti alla conclusione di aumentare le zone DRS per facilitare i sorpassi

Topics

La FIA ha deciso di dotare il tracciato di Melbourne di ben 3 zone DRS, al fine di facilitare i sorpassi e rendere più avvincente il primo Gp dell’anno.

In precedenza il tracciato era caratterizzato da una sola zona di rilevamento DRS, 13 metri prima della curva 14, tre curve prima dell’arrivo. Dopo sono arrivati i punti di attivazione del DRS all’uscita della curva 16 sul rettilineo dei box, e di nuovo all’uscita della curva 2.

 

Poi è stato aggiunto un secondo punto di rilevamento prima della curva 10, circa 170 metri prima della curva 11.

Ora troviamo una nuova DRS zone a 104 metri dopo la curva 12: la ragione principale di questa zona extra è quella di aiutare i piloti a prendere la scia della vettura che li precede prima del punto di rilevamento DRS originale che precede la curva 14, nel tentativo di aumentare i sorpassi.

Gli organizzatori della gara australiana sono arrivati a questa scelta dopo aver provato a modificare il tratto delle curve 11 e 12, creando un rettilineo e una curva a raggio ridotto verso sinistra. Abortito questo progetto, si è optato per una scelta più facilmente attuabile in vista dell’ormai imminente debutto della Formula 1 a Melbourne.

 

Topics
Continua la lettura

Christian Caramia

Mi chiamo Christian e ho 27 anni, vivo a Martina Franca (Taranto). Appassionato fin da piccolo di Formula 1, da bambino i miei idoli erano Ayrton Senna e Jean Alesi. Sono cresciuto prima con Michael Schumacher e poi con Kimi Raikkonen. Grazie a loro sono qui a scrivere di questo magnifico sport.

Aspetta! C'è dell'altro!