Formula 1

Formula 1 | McLaren svelerà la nuova vettura il 14 febbraio

24 ore prima della Ferrari, la McLaren svelerà la nuova MCL34, pilotata da Carlos Sainz e Lando Norris

Dopo la Ferrari, la Racing Point e la Renault, anche la McLaren svela la data di presentazione della monoposto 2019: sarà il 14 febbraio, giorno di San Valentino. Vista la data particolare, la McLaren ha pubblicizzato l’evento con un tweet che riproduce due caschi inclinati uno verso l’altro, a riprodurre un cuore. Sotto, la scritta: “Alcune macchine sono rosse, altre blu. Il giorno di San Valentino, vi sveleremo la nostra”.

La MCL34 – questo il nome della nuova creatura di Woking – sarà la monoposto della nuova era McLaren, visto che sarà guidata da due piloti che mai avevano corso per il team britannico. Via Alonso per mancanza di motivazioni a restare in Formula1 (almeno per adesso) e via Vandoorne per scarso rendimento, a tenere alta la bandiera McLaren sarà una line up giovanissima, con due piloti under 25. Carlos Sainz, che vanta già quattro anni di esperienza in Formula 1, arriva a Woking dopo una discreta stagione tra le fila della Renault, mentre Lando Norris farà il grande salto dalla Formula 2.

Sarà anche una line up particolare, dal momento che nessuno dei due piloti vanta podi o vittorie in Formula 1 ed è una novità per la McLaren. Negli ultimi anni, infatti, a Woking hanno sempre corso piloti di un certo calibro: detto di Alonso, ricordiamo anche Lewis Hamilton e Jenson Button (proprio con Jenson l’ultima vittoria targata McLaren a Interlagos poco più di sei anni fa), che fecero coppia dal 2010 al 2012.

Riassumendo, le date di presentazione delle monoposto 2019 note finora sono Renault (12 febbraio), Racing Point (13 febbraio), Ferrari (15 febbraio) e appunto McLaren (14 febbraio).

Luca De Franceschi

Sono Luca, studio Lettere e seguo la Formula 1 da una decina d'anni. Mi sono appassionato a questo sport durante l'era dei successi di Michael Schumacher con la Ferrari, per poi assistere alle prime vittorie di Fernando Alonso, Lewis Hamilton e Sebastian Vettel. A casa ho diversi DVD sulla storia di questo sport, che mi hanno fatto conoscere i piloti e le auto del passato. Ho anche la passione dei kart, sui quali ogni tanto vado a girare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button

Lascia il tuo contributo

Ciao, non vogliamo riempire il tuo monitor di pubblicità, ma questi banner ci aiutano a darvi contenuti di qualità. Se vedi questo messaggio perché hai attivo un sistema di AdBlock che elimina gli annunci pubblicitari.