2019Dichiarazioni dei PilotiFormula 1

Formula 1 | McLaren, Lando Norris: “Una rivoluzione nel loro modo di approcciare le cose”

Alla vigilia del suo esordio in Formula 1, Lando Norris parla della situazione all’interno della McLaren e degli obiettivi fissati

Topics

Lando Norris si appresta a iniziare la sua prima stagione in Formula 1 da pilota ufficiale con la McLaren dopo aver trascorso gli ultimi due anni con la Scuderia britannica come pilota di riserva ed impegnandosi lo scorso anno in Formula 2.

La McLaren sta tentando di tornare in forma dopo cinque stagioni deludenti disputati senza mai ottenere un podio, e per questo nella sede di Woking è in corso una serie di rivoluzioni.

A Lando Norris, neo pilota della McLaren è stato chiesto se ha fiducia in una possibile svolta in vista della stagione: È difficile dirlo, nessuno lo sa. Hanno molte idee che tentano di far funzionare, soluzioni che cercano di migliorare, tutte queste piccole cose che portano molte informazioni per rendere migliore la situazione.”

Molte cose possono sempre cambiare, qualche volta funzionano in galleria del vento, al livello aerodinamico o qualunque cosa, e una volta che scendi in pista noti cose leggermente diverse rispetto a quanto ti aspettavi. Naturalmente loro sono fiduciosi nel fatto che stiano facendo i giusti cambiamenti,” ha così proseguito il vice-campione della Formula 2.

“C’è stato un grosso cambiamento nel team e nel loro modo di approcciare le cose, il lavoro per il prossimo anno, sullo sviluppo. Penso che si stiano concentrando al 100% affinché siano consapevoli che le cose stiano andando nel verso giusto e non come nel 2018 e forse non finirà così bene,” ha infine spiegato la situazione il giovane pilota britannico.

Proseguendo con la sua intervista, Lando Norris si è detto fiducioso nel fatto che McLaren abbia sviluppato una nuova consapevolezza in seguito all’aumento degli obiettivi e che i possibili progressi giocheranno un ruolo importante nella sua performance nella sua stagione d’esordio in Formula 1.

In conclusione, Norris ha ammesso che tra i suoi obiettivi per questa stagione c’è quello di sfidare e battere il suo compagno di squadra, Carlos Sainz ex pilota Renault ed ora neo della McLaren: “Il mio scopo è di sfidare Carlos ad ogni gara ed ad ogni Qualifica. È un obiettivo poco realistico da fissare in questo momento ma farò del mio meglio per completare la preparazione ed essere pronto per questo. Mi piacerebbe batterlo, sarà il mio obiettivo, e la mia meta.”

Topics
Pubblicità

Giorgia Meneghetti

Mi chiamo Giorgia, classe 1986 residente a Fermo nelle Marche. Le mie passioni sono i cavalli e la Formula 1 che seguo dall'Agosto 1998, avendo così avuto la possibilità di vedere correre un certo Michael Schumacher, che poi diventerà il mio pilota preferito, e quindi la Ferrari, di cui sono tifosa sfegatata. Negli ultimi anni, mi sono appassionata di un altro pilota, Fernando Alonso, che apprezzo molto per le sue doti di guida, talento e il suo modo di approcciare una gara, una nuova avventura impegnandosi al 100%. Il mio sogno è di poterlo incontrare un giorno.

Altri articoli interessanti