Curiosità dalla F1

Formula 1 | Marko: “James Allison in Red Bull? Non siamo interessati”

Con le strade di Renault e di Red Bull chiuse, il futuro di James Allison potrebbe passare da Woking, direzione McLaren dove ritroverebbe Alonso

Ormai l’uomo del mercato è lui, James Allison. L’ingegnere inglese, dopo aver lasciato la Ferrari lo scorso mese di luglio, è diventato un pezzo pregiato che fa gola a non poche scuderie. Proprio nel corso degli ultimi mesi l’ex Direttore Tecnico del Cavallino Rampante è stato più volte avvicinato ad alcuni team, Renault, McLaren e Red Bull, tra le principali. Se l’ipotesi di un ritorno di James Allison è stato definitivamente accantonato, in quanto il tecnico non avrebbe rifiutato l’offerta del team di Enstone, anche la soluzione della Red Bull non sembra una strada percorribile.

Le indiscrezioni che si sono rincorse proprio nelle ultime settimane, indicavano James Allison come possibile sostituto di Adrian Newey in Red Bull, nel caso in cui l’ingegnere 57enne decidesse di appendere la matita al chiodo: “I rumors che hanno indicato Allison prossimo al passaggio in Red Bull sono delle assolute sciocchezze“, ha dichiarato ai colleghi di F1i.com Helmut Marko, superconsulente del team di Milton Keynes.

Con le strade della Renault e della Red Bull chiuse, il futuro di James Allison potrebbe passare da Woking, direzione McLaren dove ritroverebbe Fernando Alonso, col quale ha vinto i titoli Mondiali Piloti e Costruttori nel biennio che hanno trascorso in Renault, a cavallo tra il 2005 e il 2006.

Eleonora Ottonello

Mi chiamo Eleonora e sono di Genova. Scrivo per passione, nella vita di tutti i giorni sono un'educatrice cinofila. Non ho paura di dire (forse è meglio dire scrivere) quello che penso. Per me la sincerità e la franchezza sono alla base di ogni rapporto umano. Sono pignola e puntigliosa ma disordinata e pasticciona allo stesso tempo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button