2014

Formula 1, l’India vuole tornare nel campionato dal 2017!

Topics

Indian Grand Prix, Noida 25-28 October 2012

Anche se quella di quest’anno avrebbe dovuto essere l’anno sabbatico del Gran Premio d’India, dopo che la FIA ha stilato il calendario valido per il campionato 2015, Nuova Delhi è destinata a stare ancora lontana dalla Formula 1. Secondo quando ha riportato Askari Zedi, uno dei membri della Jaypee Sports, la società che si occupava della promozione dell’evento, si starebbe lavorando per tentare di riportare la Formula 1 in India, ma non sarebbe facile per la questione delle tasse doganali, che hanno pesato sulla decisione di lasciare l’appuntamento del Buddh International Circuit dopo appena tre edizioni.

«Stiamo provando a riportare il Gran Premio nel nostro paese. Ci sono dei colloqui in corso, ma restano ancora delle questioni fiscali che dobbiamo affrontare – ha sottolineato Zedi al New Indian Express – Stiamo facendo il possibile. Non credo che si possa fare nel 2016, ma proveremo a fare in modo che la gara si possa disputare nel 2017», ha concluso. Proprio la questione delle tasse doganali ha creato, non pochi problemi alle scuderie: la Formula 1, in India, non è considerata sport ma intrattenimento, quindi soggetta a dazi doganali contro i quali i team hanno da sempre lottato. Le scuderie hanno più volte espresso il desiderio di non pagare i 123 mila euro corrispondenti ai diritti che l’India richiede per il materiale tecnico da importare nel paese.

Topics
Pubblicità

Eleonora Ottonello

Mi chiamo Eleonora, ho 32 anni e sono di Genova. Scrivo per passione, nella vita di tutti i giorni sono un'educatrice cinofila. Non ho paura di dire (forse è meglio dire scrivere) quello che penso. Per me la sincerità e la franchezza sono alla base di ogni rapporto umano. Sono pignola e puntigliosa ma disordinata e pasticciona allo stesso tempo.

Altri articoli interessanti

Back to top button