Formula 1 | Liberty Media vuole una gara sprint al sabato

Tanti i cambiamenti che verranno discussi questo venerdì a Sakhir, tra cui l’introduzione di una gara da qualifica al sabato

Secondo Auto Motor und Sport, Liberty Media ha proposto una gara sprint di 100 km il sabato senza limiti di carburante o di pneumatici per determinare la griglia per l’evento principale di domenica, dando ai piloti la possibilità di correre spingendo al massimo. Un po’ come accade in alcune serie Gt tipo il campionato Blancpain.

Inizialmente, si era pensato a invertire la griglia di partenza (come in Superbike, ad esempio) ma l’idea è stata subito abbandonata.

Il sistema attuale vede cinque piloti eliminati rispettivamente in Q1 e in Q2, con la Q3 disputata dai 10 piloti più rapidi.

Le nuove modifiche potrebbero entrare in vigore dal 2021, ma Liberty Media dovrà prima sentire tutti i team.

Questi cambiamenti porteranno eventualmente alla riduzione delle due prove libere del venerdì ad 1 ora di durata.

Queste e altre proposte verranno annunciate venerdì 6 aprile a Sakhir, all’inzio del weekend che porta al Gp del Bahrain.

Già nel 2016 c’era stato un tentativo di modificare il format delle qualifiche, ma fu abortito immediatamente dopo il primo Gp.

Topics
Pubblicità

Christian Caramia

Mi chiamo Christian e ho 28 anni, vivo a Martina Franca (Taranto). Istruttore di scuola guida nella vita, appassionato fin da piccolo di Formula 1 e del motorsport a 360 °.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close